QR code per la pagina originale

I riconoscimenti di Sony agli EISA Awards 2019

Annunciati i vincitori degli ESA 2019-2010, con Sony che si porta a casa ben sette riconoscimenti tra cui il prestigioso Photo Innovation.

,

Sony ha annunciato conquista di ben sette riconoscimenti da parte della prestigiosa Expert Imaging and Sound Association (EISA), compresa la prima vittoria nella categoria Photo Innovation.

Con 55 riviste specializzate in 29 Paesi, EISA è nota in tutto il mondo per le sue competenze nelle tecnologie di elettronica di consumo e Sony è stata premiata per le proprie innovazioni nel settore dell’elettronica.

Nella categoria EISA Photo Innovation 2019-2020 premiato il Real Time Eye AF di Sony. Le tecnologie ottimizzate Real Time Eye AF e Real Time Animal Eye AF garantiscono una messa a fuoco precisa sugli occhi di una persona o di un animale, per ritratti estremamente nitidi. I fotografi possono perfino selezionare l’occhio preferito (sinistro o destro) come punto di messa a fuoco. Inoltre, le migliorie basate sull’intelligenza artificiale assicurano un tracciamento più accurato e affidabile dei soggetti in movimento: nella modalità di messa a fuoco continua, Real Time Eye AF mantiene la messa a fuoco sul soggetto in movimento anche quando una parte del viso è momentaneamente oscurata o non inquadrata.

Per EISA Wide-Angle Prime Lens 2019-2020 premiato il Sony FE 24 mm F1.4 GM. Si tratta di un obiettivo a focale fissa che offre immagini nitide dal centro ai bordi, anche all’apertura massima F1.4. Lo schema ottico è costituito da 10 gruppi con 13 elementi, tra cui due elementi XA (asferico estremo) e tre elementi ED (Extra-low Dispersion), per assicurare un’elevata qualità d’immagine. Allo stesso tempo il diaframma a 11 lamelle garantisce un’apertura circolare, per effetti sfocati sullo sfondo. Rispettando i rigorosi standard degli obiettivi G Master, FE 24 mm F1.4 GM coniuga l’alta risoluzione e gli effetti bokeh che contraddistinguono questa serie. È l’obiettivo più compatto e leggero della sua categoria ed è estremamente efficace nell’eliminare i riflessi sagittali quando si immortalano i cieli stellati.

Per EISA Portrait Prime Lens 2019-2020 premiato il Sony FE 135 mm F1.8 GM. Un obiettivo che offre una nitidezza da angolo ad angolo, ma allo stesso tempo rende in modo morbido gli sfondi sfocati e i punti luminosi, regalando scatti eccezionali anche a F1.8. Il merito è dell’innovativo schema ottico, che colloca elementi XA (asferico estremo) ed elementi in vetro Super ED (Extra-low Dispersion) nel gruppo anteriore, eliminando in modo efficace tutte le comuni aberrazioni dei teleobiettivi.

Sony FE 400 mm F2.8 GM OSS è il primo teleobiettivo a focale fissa premiato per EISA Telephoto Prime Lens 2019-2020. E è uno dei più leggeri della sua categoria ed è perfettamente bilanciato. Sony FE 400 mm F2.8 GM OSS offre una qualità d’immagine superlativa, assicurando al tempo stesso una messa a fuoco ultrarapida e una straordinaria precisione. Lo schema ottico si basa su tre elementi alla fluorite e due motori lineari XD ad alta velocità, per rapide prestazioni di tracking dei soggetti in movimento.L’apertura circolare a 11 lamelle regala piacevoli sfocature sullo sfondo. Il prodotto è compatibile con i teleconverter 1.4x e 2.0x ad attacco E di Sony, per lunghezze focali ancora più estese.

Per EISA Photo/Video Camera 2019-2020 premiata la Sony α6400, ideale per i creatori di contenuti che realizzano sia foto sia video, α6400 integra alcune delle tecnologie Sony più avanzate ereditate dalla prestigiosa gamma di fotocamere full-frame, in un prodotto leggero e compatto con sensore APS-C. Protagoniste indiscusse sono le innovative funzioni di tracking in tempo reale e Real Time Eye AF, che mantengono il soggetto nitido e a fuoco indipendentemente dai suoi movimenti rispetto all’inquadratura. Tra le altre funzioni video avanzate rientrano la registrazione 4K HDR, i profili S-Log per un colour grading di livello professionale, il display orientabile a 180° e il jack microfono per una registrazione audio di alta qualità.

Nella categoria EISA Compact Camera 2019-2020 vince la Cyber-shot RX100 VI di Sony. Il corpo compatto, dotato di straordinario obiettivo a scomparsa ZEISS Vario-Sonnar T 24-200 mm F2.8-F4.5, mirino elettronico e flash integrato, offre tutta la flessibilità necessaria per immortalare ogni istante, soprattutto in viaggio.

Il sensore CMOS a strati da 1’’ con 20,1 megapixel, unito all’autofocus rapido e affidabile, regala immagini davvero nitide. Non solo: la fotocamera offre la modalità scatto continuo a 24 fps e una gamma sbalorditiva di funzioni video, tra cui registrazione in 4K e super slow motion. Inoltre, grazie alle tecnologie wireless come Bluetooth, NFC e Wi-Fi, si interfaccia perfettamente con smartphone e tablet, per condividere gli scatti anche in viaggio.

Per EISA Best Noise-Cancelling Headphones 2019-2020 vincono le Sony WH-1000XM3, dotate di un nuovo design ottimizzato, con eliminazione del rumore. Le cuffie offrono una tenuta eccellente una volta indossate, regalando il massimo comfort nei voli a lungo raggio come negli spostamenti quotidiani. La straordinaria tecnologia di eliminazione del rumore vanta prestazioni all’incirca quattro volte superiori rispetto alla versione precedente e si adatta perfino alla pressione atmosferica, facendo di questo prodotto il perfetto compagno di viaggio.

Il touch pad sul cuscinetto auricolare destro permette di regolare il volume e selezionare i brani dalla propria playlist in tutta semplicità, mentre l’app Sony Headphones Connect consente di personalizzare le altre funzioni. La batteria ha una durata massima di ben 30 ore con una singola ricarica (con eliminazione del rumore attiva), ma bastano dieci minuti di ricarica rapida per godere di altre cinque ore di ascolto. Le cuffie WH-1000XM3 vengono fornite con custodia, cavo di ricarica, cavo per l’ascolto cablato e adattatore per l’uso in volo.