QR code per la pagina originale

Evento Apple: iPhone 11 e iPhone 11 Pro

All'evento Apple del 10 settembre, Apple ha presentato i nuovi iPhone 11 e i nuovi iPhone Pro: ecco i dettagli emersi dall'evento.

,

Dopo il lancio di iPad 10.2 e Apple Watch Series 5, Tim Cook torna sul palco di Apple finalmente per parlare della linea iPhone. iPhone XR, iPhone XS e iPhone XS Max hanno raggiunto il 99% di soddisfazione cliente. Arriva quindi il nuovo iPhone 11, un coloratissimo smartphone.

iPhone 11 è disponibile in nuovi sei colori, dal bianco al (PRODUCT)RED, e dispone di uno schermo da 6.1 pollici. La scocca è in alluminio anodizzato e vetro, per garantire le funzioni di ricarica, e presenta un nuovo sistema audio che permette di ottenere un suono immersivo. Lo smartphone presenta due fotocamere posteriori, entrambe da 12 megapixel, con un grandangolo e un super-grandangolo, quest’ultimo dotato anche di zoom 2X.

Le fotocamere, oltre alle modalità di scatto già introdotte lo scorso anno, includono finalmente un sistema Night Mode, che permette di scattare immagini anche a scarsa luminosità. Night Mode viene attivato automaticamente, quando i sensori di iPhone 11 rilevano un’illuminazione non sufficiente. Anche i video migliorano sensibilmente, proprio grazie all’accoppiata tra grandangolo e super-grandangolo, grazie alla stabilizzazione dell’immagine. La qualità massima è di 4K, con supporto XDR, per il massimo della resa del colore.

La fotocamera frontale, invece, vede ora un grandangolo fino a 12 megapixel, con la possibilità di registrare video in slow motion e in 4K 60p. Lo smartphone include un processore A13 Bionic, la CPU più veloce di sempre in uno smartphone. Il prezzo di iPhone 11 parte da 839 euro.

Apple iPhone 11 Pro e 11 Pro Max

I veri protagonisti del keynote Apple sono però iPhone 11 Pro e l’iPhone 11 Pro Max dotati, rispettivamente, di display da 5,8 e 6,5 pollici. Nonostante il salto generazionale, i nuovi smartphone sembrano non differire troppo, esteticamente parlando dall’iPhone XS e dall’iPhone XS Max dello scorso anno.

L’unica vera novità è la presenza della triplice fotocamera posteriore. Secondo Tim Cook, CEO Apple, l’iPhone 11 Pro è stato progettato per i clienti che desiderano avere la “tecnologia più sofisticata”. Proprio come l’iPhone 11, questi nuovi modelli sono dotati del nuovi chip A13 Bionic, il più performante mai realizzato dalla società americana. Apple sottolinea di aver migliorato anche le funzionalità di machine learning grazie ad un lavoro di affinamento del Neural Engine.

Nuovo è anche il pannello OLED (Super Retina XDR) che arriva ad una luminosità di 1.200 nit, contrasto di 2.000.000:1, funzionalità True Tone e supporto HDR. La società di Tim Cook evidenzia che il grande lavoro di ottimizzazione, l’iPhone 11 Pro con display da 5,8 pollici dovrebbe disporre di una batteria in grado di offrire un miglioramento dell’autonomia di 4 ore rispetto al modello precedente. Miglioramento che sale a 5 ore per il modello Pro Max. Ma la vera novità di questi modelli, come detto, è la triplice fotocamera posteriore. La fotocamera principale dispone di un sensore da 12 MP con apertura f/1,8. C’è poi un secondo sensore da 12 MP con apertura f/2,0. Infine, un terzo sensore da 12 MP con ottica grandangolare con apertura f/2,4. Lo zoom può arrivare a 2X. I video possono essere registrati alla risoluzione massima di 4K a 60 fps.

Le novità per la fotocamera si estendono anche al software. In particolare, spicca la modalità Deep Fusion che sulla carta permette di scattare foto di qualità superiore. Questa soluzione scatta nove immagini: quattro prima di effettuare lo scatto vera e proprio, quattro immagini al momento dello scatto e una a lunga esposizione. Queste 9 foto saranno poi trasformate in uno scatto unico. Tale novità, però, non sarà subito disponibile ma arriverà con un futuro aggiornamento di iOS.

Frontalmente è presente una fotocamera TrueDepth da 12 MP. Migliorato il Face ID, il 30% più veloce. Tagli di memoria disponibili: 64, 256 e 512 GB.

Un’altra novità con i telefoni iPhone 11 Pro è un caricabatterie rapido da 18 W che sarà incluso nella confezione degli smartphone. Sistema operativo iOS 13. I nuovi iPhone 11 Pro e l’iPhone 11 Pro Max saranno disponibile in preordine da questo venerdì e saranno in vendita dal 20 settembre. Prezzi di partenza, rispettivamente, da 1.189 euro e 1.289 euro.

[Alla stesura di questo articolo ha contribuito Filippo Vendrame]

Questa pagina riproduce un articolo originale di Webnews.it e può essere utilizzata unicamente per finalità personali e non commerciali. L'originale si trova all'indirizzo https://www.webnews.it/?p=852713 che può essere raggiunto utilizzando il QR Code pubblicato accanto al titolo (se presente).