QR code per la pagina originale

Samsung con SK Telecom per un TV 8K e 5G

Il produttore coreano sta collaborando con la telco per battere Huawei, così Samsung ha scelto SK per il televisore con capacità 5G.

,

La corsa per sviluppare la prima TV 8K al mondo con velocità 5G si sta riscaldando. Samsung ha annunciato che sta collaborando con SK Telecom per sviluppare e commercializzare la prima TV 8K 5G della storia. Il prodotto finale sarebbe una TV con uno schermo ad altissima risoluzione che è anche in grado di raggiungere velocità di connessione estremamente elevate, consentendo agli utenti di scaricare contenuti di realtà virtuale e altri, ricchi di dati.

SK Telecom, con sede in Corea del Sud, è nota per il lavoro che fa nel contesto del 5G, dentro e fuori il suo paese. Non a caso, è all’opera per la creazione di un’accademia militare “intelligente” presso l’esercito della Corea del Sud, dove VR e AR forniranno esercizi di addestramento per i cadetti. Le due società hanno deciso di lavorare insieme su eSpace, la piattaforma di iperspazio di SK Telecom e 5G Sero TV, un televisore che può essere ruotato in orizzontale e in verticale.

La TV 5G 8K è il culmine delle reti a bassa latenza, combinate con la tecnologia TV ad altissima definizione – ha dichiarato Park Jin-hyo, Chief Technology Officer e Head of ICT R&D Center di SK Telecom – la tecnologia 5G contribuirà a trasformare il mondo degli iper media in realtà.

In questo modo, Samsung si pone in diretta competizione con Huawei, che ha annunciato di voler presentare una TV 8K 5G entro la fine dell’anno. Di chiunque sia il primato sul mercato, si certo il prodotto da acquistare costerà tanto, come assaggio di ciò che gli utenti potranno visualizzare, a patto che vi siano contenuti idonei all’utilizzo.

Con l’adozione del 5G e dell’8K che è ancora lontana mesi, in alcuni paesi anni, potrebbero non esservi oggi validi motivi per sborsare grosse cifre in merito a un televisore compatibile con entrambi. Almeno non ancora. Man mano che aziende come Toshiba, Sony, LG e altre avanzeranno nei loro step verso l’8K, allora si, la tecnologia diventerà maggiormente presente, valida ed economica, a vantaggio di una fetta più ampia di popolazione.