QR code per la pagina originale

LG, accordo con Microsoft per infotainment in auto

LG annuncia un nuovo sistema che integra il suo webOS Auto In-Vehicle Infotainment (IVI) con il Microsoft Connected Vehicle Platform (MCVP).

,

LG per l’infotainment in auto sceglie di integrare il suo webOS Auto In-Vehicle Infotainment (IVI) con il Microsoft Connected Vehicle Platform (MCVP). Combinando webOS Auto con MCVP, il sistema all’interno dei veicoli sarà in grado di raccogliere e trasmettere dati sullo stato del conducente, sullo stato della porta e sull’utilizzo dell’app.

Il nuovo sistema raccoglierà i dati generati dal veicolo e li invierà al software di business intelligence di Microsoft, Power BI, tramite il cloud. Ciò fornirà agli OEM dati approfonditi che possono utilizzare per migliorare l’esperienza dell’utente, la sicurezza e il ciclo di vita del veicolo. I produttori che utilizzano il sistema saranno anche in grado di utilizzare i dati per espandere i servizi offerti con le loro auto. Ecco come ha commentato Helen Choi, vice presidente della divisione CTO in LG:

Attraverso questa collaborazione con Microsoft miriamo a rafforzare la piattaforma automobilistica IVI di LG e ad accelerare l’arrivo dei veicoli connessi, sfruttando le tecnologie fornite da MCVP. Continueremo a far evolvere l’ecosistema di webOS Auto fornendo una vasta gamma di servizi con un elenco crescente di aziende partner.

Tara Prakriya, Partner Group Program Manager of the Connected Vehicle Platform and Mobility in Microsoft, ha aggiunto:

In un mondo in rapida espansione di auto connesse, l’integrazione di webOS Auto di LG con la piattaforma Microsoft Connected Vehicle offrirà vantaggi significativi ai produttori di automobili, offrendo valore derivato dai feedback digitali che includono i dati del veicolo. La collaborazione con LG amplierà i nostri ecosistemi e consentirà servizi digitali basati su esperienze e funzionalità completamente nuove di intelligenza artificiale.