QR code per la pagina originale

Huawei WATCH GT 2: lo smartwatch con vetro 3D

Huawei ha presentato il nuovo smartwatch WATCH GT 2, dotato di un nuovo schermo con vetro 3D per un senso di perfetta unità del quadrante.

,

Huawei ha presentato WATCH GT 2, il primo smartwatch del gruppo dotato di vetro 3D all-in-one, ovvero con un display che si integra perfettamente con la scocca creando un effetto di visione del tutto boundless. Dal design sportivo e dalla ghiera rotonda, il dispositivo approfitta della potenza del nuovo processore Kirin A1, nonché di numerosissime e inedite funzionalità, tutte abbinate a un consumo energetico molto ridotto e a una batteria dall’ottima durata.

Il nuovo Huawei WATCH GT 2 migliora l’estetica della precedente generazione, con un design del quadrante completamente full-screen e dall’aspetto borderless. Disponibile in quadranti da 46 e 42 millimetri, il processo di lavorazione del vetro frontale – chiamato 3D – adotta una speciale curvatura che permette di unificare il vetro stesso con la circostante ghiera, creando una continuità estetica davvero gradevole. L’edizione da 46 millimetri incorpora inoltre dei bordi finemente elaborati per la stessa ghiera, mentre quella da 42 prevede bordi da solo 9.4 millimetri, decorati da un piacevole frame in metallo.

Sul fronte delle funzionalità, il nuovo Huawei WATCH GT 2 migliora sensibilmente l’esperienza d’uso del suo predecessore, quest’ultimo già molto amato dall’utenza. Tutto merito del nuovo processore Kirin A1, così come già accennato, una soluzione proprietaria che spinge le capacità di elaborazione e calcolo dello smartwatch davvero a livelli elevatissimi. Il chipset incorpora un’unità Bluetooth, un potente sistema per l’elaborazione audio, un’unità di gestione energetica separata e un processore dedicato dai bassissimi consumi energetici. Grazie alla presenza di un’unità di calcolo Cortex-M7, lo smartwatch raggiunge livelli di consumo pari a 10uA/MHz, ben al di sotto degli standard id mercato da 30uA/Mhz. Una capacità, quest’ultima, che estende sensibilmente la durata della batteria.

Proprio la batteria garantisce un’autonomia di due settimane per il modello da 46 mm, con il sensore per la frequenza cardiaca e le notifiche di chiamate attive. A livello settimanale, offre fino a 30 minuti ininterrotti di chiamate Bluetooth, 30 minuti di riproduzione musicale, 90 minuti di monitoraggio dell’attività fisica e del sonno e 30 ore di tracking GPS continuo. L’edizione da 42 millimetri, nel frattempo, può operare senza sosta per una settimana, raggiungendo le 15 ore di tracking GPS attivo.

Grazie alla connettività Bluetooth, l’edizione da 46 mm supporta chiamate in associazione al proprio smartphone fino a 150 metri, con la possibilità di salvare i propri contatti direttamente sul device, per un rapido richiamo. Inoltre, lo storage interno garantisce la possibilità di archiviare fino a 500 canzoni in formato MP3. Per gli amanti dello sport, il software incluso prevede la possibilità di monitorare il proprio allenamento in 15 attività fisiche diverse, tra cui otto sport all’aria aperta – corsa, camminata, arrampicata, trail running, bicicletta, nuoto e triathlon – e sette sport indoor – camminata, corsa, cyclette, piscina, allenamento a corpo libero, ellittica, vogatore. Per ogni attività non solo viene monitorato il proprio livello d’impegno e i risultati ottenuti, ma si potranno ottenere anche consigli professionali, quasi come avere sempre un personal trainer con sé.

I sensori inclusi nei dispositivi, inoltre, permettono di monitorare la bradicardia – un problema diffuso fra gli sportivi – ed eventuali irregolarità cardiache. Tutti i dati raccolti possono essere condivisi con le applicazioni Huawei Sports e Huawei Health App. Per il monitoraggio del sonno, invece, Huawei ha introdotto la tecnologia TruSleep 2.0, che permette di misurare in tempo reale la frequenza cardiaca e la frequenza respiratoria, per analizzare la qualità del sonno. La tecnologia TruRelax, nel frattempo, permette agli utenti di controllare i livelli di stress analizzando il valore HRV, ovvero la variabilità della frequenza cardiaca.

I nuovi smartwatch saranno disponibili in Italia da 7 ottobre. L’edizione Matte Black da 46 millimetri verrà proposta a 249 euro, mentre la Titanium Gray da 42 a 229 euro. Dal 19 settembre al 6 ottobre, inoltre, sarà aperta la fase di preordine tramite alcuni rivenditori autorizzati, ricevendo in regalo due Huawei Mini Speaker Bluetooth dal valore commerciale di 59.98 euro.

Galleria di immagini: HUAWEI WATCH GT 2, le immagini