QR code per la pagina originale

WhatsApp, condividere Stati come Storie Facebook

Già in distribuzione la nuova funzionalità che consente di condividere gli Stati WhatsApp su Facebook.

,

Continua l’aggiornamento di WhatsApp, gli sviluppatori sono sempre all’opera per aggiungere sempre nuove funzionalità. Già la scorsa settimana si è parlato di Stati, ma questa volta è già in distribuzione una funzione che getta un ponte tra l’app di messaggistica istantanea e Facebook. Già da un po’ di tempo si è parlato della possibilità di condividere gli Stati WhatsApp come Storie Facebook, ma pare che ora questa funzionalità sia già disponibile per alcuni utenti.

La società in realtà non lo ha annunciato ufficialmente, ma già molti utenti sparsi per il mondo stanno segnalando su Twitter la disponibilità di questa funzione. Per ora sembra che tutti coloro che hanno ricevuto questa novità siano dotati di telefoni Android, quindi probabilmente per iOS e iPhone c’è da attendere un po’ più tempo.

La condivisione in ogni caso non implica il collegamento dell’ID utente di WhatsApp al proprio account Facebook, dato che utilizza le API standard di condivisione dati Android e iOS. Detto questo, non si hanno informazioni se questo sia un vero e proprio rollout o una semplice fase di test estesa a più utenti.

Sul sito ufficiale di WhatsApp è comunque presente tra le FAQ una guida dettagliata proprio su come condividere gli Stati tra le Storie di Facebook. Questo fa fortemente sospettare che la funzionalità sia pronta per un rilascio globale. Gli utenti iOS però possono gioire per una funzione arrivata con una delle ultime beta, cioè la possibilità di ascoltare i messaggi vocali direttamente dalle notifiche, senza entrare nell’applicazione. Una funzione utile per coloro che ricevono molti messaggi vocali sulle chat private o nei gruppi. Si attendono quindi annunci ufficiali da parte della società per una conferma definitiva sulla condivisione degli Stati.

Video:Oculus Quest, divertimento con il tennis