QR code per la pagina originale

Google Play Pass: giochi, prezzo e altri dettagli

Google Play Pass è un servizio che permette agli utenti di accedere a una libreria di giochi e app disponibili sul Play Store tramite abbonamento mensile.

,

Google Play Pass è un servizio con abbonamento mensile lanciato nelle scorse ore (al momento solo negli USA), che consente agli utenti di accedere a una libreria di giochi e app presenti sul Play Store. Una sorta di “Netflix di Google”, molti lo definiscono.

Il servizio costa 4,99 dollari e include oltre 350 app e giochi, tra cui Monument Valley 2, Stardew Valley, Terraria, Titan Quest HD, Door Kickers, Evoland, Thimbleweed Park, .projekt, Pocket City, Mini Metro, Agent A e tanti altri. Ma la società vuole che il vada oltre, quindi comprende anche app di fitness, per il fotoritocco, meteo, etc. Austin Shoemaker, Group Product Manager di Google Play, ha dichiarato:

I giochi sono estremamente importanti per noi, ma andiamo oltre. Il servizio non si rivolge solo ai giocatori hardcore.

Google Play Pass ha debuttato probabilmente per fare concorrenza ad Apple Arcade, servizio simile offerto dal produttore di iPhone che è stato lanciato la scorsa settimana e costa, allo stesso modo, 4,99 dollari. L’offerta di Apple, tuttavia, si concentra esclusivamente sui giochi e ha una libreria più ridotta (circa 100 titoli in totale). Secondo Shoemaker, la società non pensa che il nuovo servizio sia semplicemente un concorrente di Apple Arcade e lo considera “molto più ampio”.

Il lancio di Google Play Pass arriva mentre l’azienda si prepara a entrare con prepotenza nel mercato dei videogiochi: a novembre, il gigante della ricerca lancerà la sua piattaforma Stadia, che consente alle persone di eseguire lo streaming di giochi dal cloud piuttosto che di riprodurli su una console fisica. Secondo alcuni sviluppatori, la tecnologia della piattaforma offre molte possibilità e c’è chi la considera addirittura più interessante di PS5.