QR code per la pagina originale

FIFA 20 è arrivato: prezzo, piattaforme, curiosità

FIFA 20 è disponibile da oggi e rinnova la sua battaglia con il calcistico di Konami, offrendo ai giocatori interessanti novità.

,

Oggi è un giorno importante per tutti gli appassionati del calcio giocato su console: FIFA 20 è finalmente disponibile e rinnova la sua eterna battaglia con PES, calcistico di Konami.

La più grande novità dell’edizione di quest’anno è sicuramente la modalità Volta, vale a dire una sorta di FIFA Street inglobato nel gioco principale: spazio dunque ai campetti da strada, alle partitelle senza regole e ai trick, per un’esperienza totalmente diversa da quella che i capitoli principali di FIFA hanno sempre offerto. Il gioco è dunque disponibile da oggi, 27 settembre, per PC, PS4, Xbox One e Nintendo Switch, e propone (oltre all’ottima dose di licenze come ogni anno) una Modalità Carriera più coinvolgente, merito in primis delle interviste e delle conferenze stampa migliorate, e una fisica del pallone ancora più credibile e realistica.

Non tutti, però, sembrano essere soddisfatti di FIFA 20: alcuni dei protagonisti avrebbero infatti criticato EA per le valutazioni complessive stabilite. Per protagonisti si intende i calciatori, nella fattispecie Romelu Lukaku, neo acquisto dell’Inter, il quale si è lamentato nelle scorse settimane della sua velocità nel gioco. L’attaccante nerazzurro non è l’unico ad aver espresso il proprio dissenso: anche Pierre-Emerick Aubameyang, bomber gabonese dell’Arsenal, ha pubblicato un tweet di protesta per il suo overall.

Ancora più recenti le critiche di due stelle del Chelsea: Abraham e Willian. Il primo ritiene che la sua valutazione complessiva di 76 sia un tantino bassa, nonostante possa essere giustificata da EA per la giovane età dell’attaccante; il secondo, invece, si lamenta di essere stato nuovamente depotenziato (qui è disponibile invece la lista dei giocatori maggiormente migliorati da FIFA 19).

Il prezzo di listino di FIFA 20 è di 69,99 euro.