QR code per la pagina originale

Google Password Checkup, sicurezza in Chrome

Il tool Password Checkup è stato aggiunto all'account Google e verrà integrato direttamente in Chrome entro fine anno.

,

In occasione del mese della sicurezza informatica, Google ha annunciato importanti novità che riducono il rischio di perdere i dati personali e consentono di gestire meglio la privacy. Con la nuova funzionalità, denominata Password Checkup, gli utenti possono verificare la robustezza delle loro password. In futuro verrà integrata direttamente in Chrome.

Anche se ci sono metodi più affidabili, come l’identificazione biometrica, le password sono ancora molto popolari. Spesso però si scelgono sequenze facili da ricordare e utilizzate su più siti. La soluzione più semplice è sfruttare un password manager, come quello incluso in Chrome, che genera password univoche e robuste. Google ha rilasciato a febbraio l’estensione Password Checkup, scaricata oltre un milione di volte. La funzionalità verrà integrata direttamente nel browser entro fine anno per offrire una protezione in tempo reale.

Nel frattempo Password Checkup è stato incluso nell’account Google e può essere utilizzato dopo aver effettuato l’accesso al sito passwords.google.com. L’utente può verificare se le password salvate in Chrome o Android sono state compromesse (tramite furto dei dati), se sono state utilizzate su più siti e se risultano “deboli”, ovvero facili da indovinare. Il tool controlla se la password è stata sottratta durante un “data breach” e suggerisce di cambiarla nel minor tempo possibile.

Google afferma che le password sono salvate nell’account in forma cifrata, quindi viene garantita la massima sicurezza. Rimane tuttavia un problema da risolvere, ovvero la sincronizzazione tra password manager di diversi produttori. Il processo di importazione deve essere migliorato per evitare di copiare una password vecchia o errata.