QR code per la pagina originale

PlayStation 5 ufficiale: periodo d’uscita e novità

Sony ha ufficializzato il nome della sua console di prossima generazione: PlayStation 5, con uscita in tempo per le vacanze natalizie del 2020.

,

La nuova console di Sony ha un nome ufficiale: PlayStation 5. Sì, esattamente come tutti si aspettavano. Oggi non è stato svelato il nome della console next-gen, ma anche informazioni importanti sul nuovo controller, interfaccia e periodo di uscita. Con un post sul blog ufficiale di PlayStation, il presidente di Sony Interactive Entertainment Jim Ryan ha confermato che PlayStation 5 uscirà verso la fine dl 2020, in tempo per le vacanze natalizie.

L’obiettivo sarà quello di portare l’intrattenimento verso nuovi livelli, per questo il nuovo DualShock (anche se non è stato indicato un nome ufficiale) avrà parecchie novità e tecnologie inedite. La prima sarà il tipo di vibrazione, che questa volta sarà molto più precisa e immersiva grazie a un sistema aptico. Riuscirà infatti ad offrire feedback diversi in base al gioco: un contrasto in un gioco di calcio sarà diverso rispetto a un’auto che si schianta.

Inoltre le novità riguarderanno anche i grilletti L2 e R2, che saranno di tipo adattivo. In questo modo gli sviluppatori potranno anche prevedere una specifica resistenza dei due trigger per riuscire a garantire una maggiore sincronizzazione con l’azione. In questo caso lanciare una freccia sarà diverso rispetto ad accelerare con un’auto a folle velocità.

Wired ha poi offerto ulteriori dettagli su PS5 con le parole di Mark Cerny, proprio colui che ha progettato l’architettura della console. Il ray tracing è stato confermato a livello hardware grazie alla potente GPU, così come il formato fisico. I giochi arriveranno quindi anche su dischi che potranno contenere fino a 100 GB di dati. Con il nuovo SSD si dovranno sì installare i giochi, ma questa volta si potrà decidere cosa installare e cosa no: ad esempio sarà possibile installare solo il multiplayer di un gioco, oppure l’intero gioco e cancellare le parti che non si utilizzano. Infine l’interfaccia sarà totalmente riprogettata, con le attività degli amici sempre visibili oppure informazioni sulle missioni e ricompense per i giochi single player.