QR code per la pagina originale

Essential Project Gem, smartphone originale

Essential e il suo fondatore Andy Rubin hanno condiviso su Twitter le prime immagini di uno smartphone con una forma simile a quella di un telecomando.

,

Essential aveva confermato lo sviluppo di un secondo smartphone e ora l’azienda fondata da Andy Rubin ha pubblicato su Twitter le prime immagini del dispositivo che, in realtà, non sembra nemmeno uno smartphone. Il suo nome attuale è Project Gem, ma sicuramente verrà scelto un nome differente al momento del lancio.

Andy Rubin ha usato le parole “fattore di forma radicalmente differente” per descrivere lo smartphone. In effetti il dispositivo è stretto e lungo, come un telecomando. In una delle immagini si possono vedere quattro colori per la cover a specchio che cambiano tonalità in base al punto di osservazione e all’angolo di incidenza della luce. Sul retro c’è un singola fotocamera all’interno di un modulo di forma circolare piuttosto sporgente. Alla sua sinistra c’è il flash LED. Sotto c’è invece il lettore di impronte digitale.

Le immagini della parte frontale svelato la fotocamera in-display (nell’angolo superiore sinistro) e la capsula auricolare (nel bordo superiore). Nell’angolo superiore destro si nota invece una piccola fessura, probabilmente per i sensori di prossimità e luminosità. Lungo il lato destro ci sono i pulsanti per accensione e volume.

Essential ha ovviamente sviluppato un’interfaccia ad hoc per lo smartphone. Nelle immagini si vedono una serie di card/riquadri per alcune app, tra cui Maps, Uber, Calendar, Weather e Spotify. Le ridotte dimensioni dello schermo non offrono sicuramente una buona esperienza d’uso, ma l’interazione touch potrebbe essere sostituita integralmente dai comandi vocali, come ipotizzato da Bloomberg l’anno scorso.

Non è chiaro quale sistema operativo è installato, ma dovrebbe essere Android 10. Il dispositivo è ancora nelle prime fasi di sviluppo, quindi ulteriori informazioni verranno probabilmente divulgate nel corso delle prossime settimane.