QR code per la pagina originale

Porsche Taycan 4S: elettrica sportiva entry level

Porsche Taycan 4S è il modello entry level della gamma di auto sportive elettriche del costruttore tedesco: due le versioni disponibili.

,

Porsche Taycan 4S è una nuova variante della Porsche Taycan, cioè della prima sportiva elettrica del costruttore tedesco. La Porsche Taycan 4S sarà disponibile in due varianti distinte e deve essere vista come il modello “entry level” della gamma delle auto elettriche sportive del marchio tedesco. “Entry level” per modo di dire visto che in Germania i prezzi partono da oltre 105 mila euro.

Tuttavia, rispetto alle Porsche Taycan Turbo e Turbo S, le due varianti della Porsche Taycan 4S offrono qualcosina di meno. Il design è sostanzialmente sempre lo stesso anche se alcuni particolari sono stati differenziati. Per esempio sono presenti cerchi più piccoli da 19 pollici e pinze freno colorate di rosso e non più gialle come nei modelli top di gamma. Le vere differenze sono, però, a livello di powertrain. La versione “Performance” dispone di una batteria dalla capacità di 79,2 kWh. I due motori elettrici offrono una potenza combinata di 530 cavalli. Il modello “Performance Plus“, invece, dispone di un pacco batteria da 93,4 kWh. La potenza combinata raggiunge, in questo caso, i 571 cavalli.

Entrambi i modelli raggiungono la velocità massima di 250 Km/h ed accelerano da 0 a 100 Km/h in 4 secondi. Autonomie, ovviamente, differenti. Il modello con capacità della batteria inferiore garantisce 407 Km nel ciclo di omologazione WLTP. Il modello con la batteria più grande offre, invece, 463 Km di autonomia. Sul fronte della ricarica, i pacchi batteria con architettura a 800 volt sono in grado di supportare ricariche in corrente continua con potenze sino a, rispettivamente, 225 kW e 270 kW.

Ovviamente gli interni saranno ampiamente personalizzabili con tutte le tecnologie già offerte nei modelli top di gamma della Porsche Taycan. Spazio a display digitali, sistemi infotelematici connessi e a molto altro ancora. Ovviamente presenti anche sofisticati sistemi di guida assistita. Le consegne europee inizieranno a partire dal gennaio 2020.