QR code per la pagina originale

Wind, il conto telefonico diventa mensile

Wind ha annunciato che a partire dal 12 gennaio 2020, il conto telefonico di rete fissa sarà mandato mensilmente e non più su base bimestrale.

,

Novità molto importanti per i clienti di rete fissa di Wind, brand di Wind Tre. L’operatore, infatti, ha comunicato che a partire dal pagamento del 12 gennaio 2020, il conto telefonico diventerà mensile e non più bimestrale. Il prezzo della propria tariffa, comunque, non subirà alcuna variazione. Non si tratta, dunque, di una rimodulazione tariffaria ma di una modifica squisitamente tecnica.

Nel breve comunicato condiviso da Wind all’interno della sezione “Wind Informa” presente sul suo sito ufficiale, l’operatore evidenzia che per ragioni operative, il passaggio al conto telefonico mensile potrà dare luogo ad un conto telefonico definito di “raccordo” con un importo inferiore rispetto a quanto appare normalmente nella bolletta bimestrale. Nessun maggiore esborso per i clienti Wind ma solo una diversa modalità di emissione della bolletta. Si andranno a pagare, quindi, 12 fatture e non più 6 come in precedenza.

Tuttavia, per chi riceve la fattura a casa in formato cartaceo dovrà pagare 12 volte l’invio e non più 6 come prima. Per ovviare a questo problema, Wind mette a disposizione il servizio e-conto by mail, per ricevere gratuitamente la fattura in formato elettronico direttamente nella propria casella e-mail.

Di seguito la completa comunicazione di Wind su questa variazione.

Gentile cliente, al fine di rendere la consultazione del conto telefonico Wind più chiara e semplice, a partire dal pagamento del 12 gennaio 2020, il conto telefonico Wind sarà mensile anticipato anziché bimestrale, fermo restando il prezzo dell’offerta del tutto invariato. Per ragioni tecnico operative, il passaggio al conto telefonico mensile potrà dar luogo ad un conto telefonico di raccordo, di durata più breve ed importo inferiore rispetto all’attuale conto telefonico bimestrale.

Le ricordiamo che, se non l’avesse già attivato, Wind mette a disposizione del Cliente il servizio e-conto by mail, per ricevere in modo puntuale e gratuito, la fattura in formato elettronico direttamente nella sua casella e-mail.
Grazie al servizio gratuito di e-conto by mail, potrà visualizzare e scaricare la fattura anche da smartphone o tablet eliminando l’inutile accumulo di carta e contribuendo attivamente alla sostenibilità e salvaguardia dell’ambiente, con il vantaggio di risparmiare sui costi di spedizione del cartaceo.