QR code per la pagina originale

Windows 10 20H1 build 19008 agli Insider: novità

Microsoft ha rilasciato la build 19008 di Windows 10 20H1 agli Insider del Fast Ring; nessuna novità ma solo qualche bug fix.

,

Microsoft ha rilasciato agli Insider del Fast Ring la nuova build 19008 di Windows 10 20H1. Trattasi dell’ultima build di sviluppo del futuro nuovo grande step funzionale di Windows 10 che arriverà nel corso della primavera del 2020. Il change log è molto scarno e mette in risalto, almeno ufficialmente, l’assenza di vere novità. Le note di rilascio condivise da Microsoft mettono in mostra solamente correttivi ed ottimizzazioni. Nulla, dunque, di davvero importante.

Da evidenziare solamente che la casa di Redmond ha risolto un problema che causava blocchi del sistema operativo in fase di spegnimento o di riavvio. Presente ancora una lunga lista di problemi che potrebbero impattate sul normale utilizzo di questa build. Proprio per questo, il suggerimento è quello di installarla solamente all’interno di macchine specificatamente adibite ai test.

Una nuova build, dunque, molto scarna di significati, almeno all’apparenza. In passato è capitato a volte che gli Insider scoprissero all’interno delle vecchie build delle novità ancora non ufficialmente comunicate dalla società. Lo sviluppo di Windows 10 20H1 continua. Tempo per introdurre novità c’è ancora tutto visto che il rilascio è atteso, secondo indiscrezioni, nel mese di maggio 2020. Windows 10 20H1 dovrebbe, infatti, chiamarsi Windows 10 May 2020 Update.

Non rimane quindi che attendere il rilascio delle prossime build. Intanto, a novembre debutterà Windows 10 November 2019 Update, quello che doveva essere il secondo grande aggiornamento funzionale di Windows 10 del 2019 ma che è stato trasformato in un update minore, una sorta di service pack vecchia maniera.