QR code per la pagina originale

App Sky Q: download e installazione

Una mini-guida per effettuare il download e installare app su Sky Q, l'esperienza definitiva della nota piattaforma satellitare.

,

Una volta installata tutta l’attrezzatura necessaria per il corretto funzionamento di Sky Q, è possibile usufruire dell’esperienza definitiva della piattaforma e iniziare a scaricare app (qualora non fossero già presenti sul decoder).

È bene precisare che Sky Q consente di accedere solo alle app “di serie” e alle nuove che vengono scaricate in automatico. Di seguito è possibile dare un’occhiata alle più gettonate:

  • Netflix: Grazie a un accordo esclusivo, il colosso dello streaming è giunto su Sky Q e consente di accedere a tutti i suoi contenuti da un’unica piattaforma. Gli abbonati Sky hanno quindi la possibilità di vedere, attraverso apposita sottoscrizione, serie TV come Stranger Things, The Crown e La casa di carta.
  • DAZN: Il servizio streaming che consente di accedere a una serie di eventi sportivi, tra cui spiccano tre partite di Serie A per ogni turno di campionato.
  • Spotify: Nel caso in cui gli utenti volessero invece godersi un po’ di musica, l’applicazione di Spotify permette di accedere a un catalogo di oltre 40 brani da ascoltare via streaming.
  • YouTube: Non poteva mancare l’app dedicata al più grande aggregatore di video al mondo. Sebbene si possa accedere con il proprio account Google, è bene specificare che l’applicazione non consente di acquistare o noleggiare contenuti a pagamento.
  • Vevo: L’app permette di ascoltare e vedere video musicali gratuitamente.

In aggiunta alle applicazioni sopra elencate, è possibile usufruire anche del pacchetto App TV, tra cui Sky Sport, Sky Meteo e Sky TG24 (per le quali non è richiesto alcun intervento dell’utente, essendo tutte disponibili sui box Sky Q Platinium, Sky Q Black e Sky Q Mini). Per quanto riguarda Netflix, YouTube, etc., invece, nel caso in cui dopo l’aggiornamento del software non fossero state scaricate in automatico (per qualsiasi motivo, per esempio un’installazione non andata a buon fine), bisognerà procedere manualmente. Per controllare di avere installata l’ultima versione del software bisognerà:

  • Andare su Home
  • Poi selezionare Impostazioni
  • Accedere a Info e scegliere l’opzione Software

A questo punto non resta che verificare che il decoder abbia l’ultima versione del software di sistema: se così non fosse, premendo il tasto freccia destra e selezionando Aggiorna si farà partire manualmente l’update (in presenza di connessione a internet ovviamente).