QR code per la pagina originale

Twitter, problema della timeline risolto su iOS

Twitter ha risolto il problema dell'aggiornamento automatico della timeline che ha afflitto gli utenti iOS nei giorni scorsi.

,

Negli ultimi giorni, numerosi utenti Twitter si sono lamentati per via di un problema riguardante la timeline. In sostanza, non avevano il tempo per leggere un cinguettio e rispondere che, di punto in bianco, questa scorreva come se venisse continuamente eseguito il refresh. Un problema che, è importante sottolineare, riguardava esclusivamente la versione iOS del celebre social network dell’uccellino. Ora, sembrerebbe che Twitter abbia risolto l’intoppo e starebbe permettendo agli utenti di porvi rimedio grazie a un aggiornamento disponibile su App Store.

Non è chiaro se il problema risiedesse in una continua aggiunta di nuovi tweet che non si comportavano correttamente oppure se dietro al bug ci fossero errori di altra natura, ma adesso gli utenti iPhone e iPad dovrebbero essere in grado di scegliere tranquillamente se vale la pena leggere un determinato tweet senza che l’app decida di andare avanti. La versione aggiornata è la v8.1.5, perciò gli utenti che dispongono ancora della 8.1 necessitano di effettuare l’update (il rollout è in corso, quindi è possibile che si debba aspettare ancora un po’ per avere a disposizione la versione corretta).

Twitter ha dato il via lo scorso mese al test per i cinguettii programmabili: in sostanza, come è già possibile da tempo fare con le pagine Facebook, il social dovrebbe consentire di scegliere data e ora per la pubblicazione dei tweet. A differenza di Facebook, tuttavia, che permette soltanto alle pagine di programmare post, Twitter potrebbe offrire l’opzione a qualsiasi utente. Tra le altre funzioni che la società starebbe sperimentando si annoverano la traduzione della biografia, nel caso fosse scritta in una lingua diversa da quella impostata dall’utente, e la possibilità di vedere le immagini full-size.