QR code per la pagina originale

Project xCloud sui PC Windows 10 nel 2020

Microsoft ha condiviso molti nuovi dettagli su Project xCloud: la sua piattaforma di streaming dei giochi arriverà sui PC Windows 10 nel 2020.

,

Microsoft ha condiviso molti ulteriori dettagli di Project xCloud, il suo servizio di streaming dei giochi, durante l’appuntamento di X019. La notizia sicuramente più importante è che questa piattaforma di gioco sarà disponibile nel 2020 non solo sugli smartphone ma anche sui PC Windows 10. Trattasi di una notizia davvero molto importante per tutti coloro che fremono nel poter iniziare ad usare questo servizio di streaming dei giochi attualmente in fase di beta pubblica ma solo in una manciata di Paesi (US, UK e Korea).

Microsoft fa comunque sapere che presto l’accesso al servizio sarà esteso nel 2020 anche ad altri Paesi come il Canada, l’India, il Giappone e l’Europa Occidentale. Questo significa che tra non molto tempo anche in Italia si potrà iniziare ad utilizzare Project xCloud. Per quanto riguarda i giochi supportati da questa piattaforma, attualmente i giocatori hanno accesso a solo 5 titoli. La buona notizia è che a breve la compatibilità sarà estesa a ben oltre 50 titoli. L’ulteriore buona notizia è che Microsoft intende integrare Xbox Game Pass con Project xCloud. Questo vuol dire che in futuro gli utenti potranno accedere in streaming all’intero catalogo dei giochi.

Ma le novità non sono finite qui. Project xCloud sarà compatibile non solo con i controller Xbox One ma anche con molti altri di terze parti tra cui il DUALSHOCK 4 della PS4. La piattaforma sarà disponibile, al momento, solamente sugli smartphone Android. La casa di Redmond, tuttavia, sta lavorando ad una versione per iOS anche se non ci sono molti dettagli in merito.

Il fatto che Microsoft abbia condiviso proprio adesso così tante informazioni sulla sua piattaforma di streaming dei giochi non deve stupire. La prossima settimana debutterà ufficialmente Google Stadia e quindi il gigante del software punta a voler far comprendere agli utenti tutte le potenzialità della sua piattaforma.