QR code per la pagina originale

TikTok testa l’aggiunta di link per gli acquisti

TikTok sta testando un paio di funzioni che consentiranno agli utenti di aggiungere link per gli acquisti nei video e nella biografia.

,

TikTok, la piattaforma dedicata alla condivisione di brevi video, sta sperimentando modi per consentire agli utenti di trovare e acquistare prodotti dall’app, testando funzionalità progettate per indirizzarli ai siti di e-commerce. Nella fattispecie, gli utenti saranno in grado di aggiungere link alla propria biografia e ai video, al fine di spingere i visualizzatori verso prodotti o servizi.

Questa possibilità è stata rivelata per la prima volta da Fabian Bern, fondatore dell’agenzia cinese Uplab, che le ha condivise con TechCrunch in un video su Twitter. Parlando con il noto sito web, un rappresentante di TikTok ha affermato che le funzionalità in questione fanno parte della “sperimentazione” dell’azienda atta a migliorare l’app. Considerando il successo che il servizio cinese per la condivisione di video sta riscuotendo nell’ultimo periodo (ha raggiunto 1,5 miliardi di download), non sorprende affatto che gli sviluppatori pensino a un modo per far guadagnare i suoi utenti e, di conseguenza, allargare il proprio pubblico: in questo modo qualcuno potrebbe infatti essere attratto dalla possibilità di monetizzare, qualcun altro dall’opportunità di sfruttare l’app come vetrina da cui attingere a nuovi prodotti.

Le nuove funzionalità di TikTok sono molto simili a quelle di Instagram. Queste sono comunemente usate da grandi e piccoli influencer Instagram per il marketing online, anche se l’afflusso di contenuti per lo shopping sulla piattaforma, secondo alcuni, non è stato proprio il massimo di recente. Instagram e TikTok si stanno facendo concorrenza senza nascondersi negli ultimi tempi, iniziandosi a copiare l’un l’altra le funzionalità più popolari. Basti pensare ai Reels, una funzione attualmente in fase di test sul territorio brasiliano. Nel frattempo ByteDance, società madre dell’applicazione cinese, pare sia anche a lavoro su un servizio di streaming musicale.