QR code per la pagina originale

PS5, ogni gioco multiplayer grazie al controller?

Il controller di PS5 potrebbe essere dotato di due funzionalità che consentiranno di giocare in "multiplayer" anche i titoli in singolo.

,

PS5 potrebbe essere una console a suo modo rivoluzionaria, in particolare per come consentirà agli utenti di giocare. Secondo quanto emerge da un brevetto depositato nel 2018 e approvato lo scorso 5 dicembre, un paio di nuove funzionalità del controller potrebbero consentire agli utenti di giocare qualsiasi titolo insieme agli amici, anche nel caso in cui questo fosse pensato per il singolo giocatore. Ma in che modo sarà possibile?

Il merito sarebbe da attribuirsi alle funzioni Shared Controller e Passing Controller: la prima, che sembra anche quella più divertente, dovrebbe permettere a ogni giocatore di interagire solo con alcuni tasti del pad, lasciando che l’altro controlli i restanti; la seconda, invece, dovrebbe consentire ai giocatori di alternarsi.

È sottinteso che gli utenti dovranno avere in mano due controller distinti; ma l’aspetto più interessante è che le due funzioni dovrebbero essere disponibili non solo in locale, pure online. Peraltro, è emerso anche un brevetto di un nuovo controller Sony (che potrebbe non avere nulla a che fare con DualShock) con una forma rettangolare: non mancano i soliti pulsanti, i grilletti e le frecce direzionali, ma il disegno rivela un display LCD, che potrebbe essere utilizzato come secondo schermo per funzioni in-game aggiuntive. Stando alle informazioni trapelate, sarà dotato inoltre di una memoria interna e potrà essere collegato tramite internet o Bluetooth ad altri dispositivi, come televisori e PC.

PS5 sarà distribuita durante le festività natalizie del prossimo anno e, secondo fonti affidabili, potrebbe avere la stessa potenza di Xbox Scarelett. La “guerra” tra le console Sony e Microsoft si rinnova dunque, e i giocatori si troveranno ancora davanti due piattaforme molto valide tra cui sarà difficile scegliere.