QR code per la pagina originale

Nintendo PlayStation, il mitico prototipo all’asta

Il leggendario prototipo della console Nintendo PlayStation sarà battuto all'asta a fine febbraio prossimo.

,

Prima ancora che l’originale PlayStation venisse sviluppata, Sony stava collaborando con Nintendo per realizzare una console dotata sia di unità CD che di uno slot per cartucce SNES. Poi la partnership tra le due società non andò a buon fine e ognuna prese la propria strada. Adesso, uno di quei pochissimi prototipi creati di Nintendo PlayStation, nonché l’unico attualmente esistente (o almeno così pare), sarà messo all’asta.

Il suo proprietario si chiama Terry Diebold e si ritrovò tra le mani la piattaforma quasi per caso: la vinse infatti, insieme a un mucchio di altri oggetti, a una vecchia asta. La pagò appena 75 dollari. Non ne ebbe alcuna considerazione fin quando suo figlio Dan, girovagando su Reddit, non scoprì quanto valore avesse. D’altro canto, è frutto di una partnership avvenuta nei primi anni ’90 e in molti sostengono che abbia inavvertitamente portato alla creazione della prima PlayStation. Può essere quindi considerata l’antenato di una delle console più famose della storia.

Per anni, Terry ha girato il mondo per mostrare il sistema di gioco ai fan, ma continuare a farlo significherebbe spendere ancora soldi e al momento il proprietario non può permetterselo. Così ha deciso di separarsi dalla piattaforma, che gli permetterà di incassare una cospicua somma di denaro: pare infatti abbia già rifiutato un’offerta, dalla Norvegia, pari a 1,2 milioni di dollari. Terry metterà la sua Nintendo PlayStation all’asta sul sito Heritage Auctions: sarà possibile piazzare un’offerta dal prossimo 27 febbraio ed è difficile prevedere dove andrà a finire la leggendaria console.

Valarie McLeckie, direttrice dei videogiochi di Heritage, ha affermato che, sebbene sia facile pronosticare che sarà sicuramente venduta, è difficile immaginare a quanto: piuttosto, sarà il mercato a determinare il suo valore. La donna ha così affermato:

Nel caso di questo particolare oggetto, dal momento che non è mai stato venduto all’asta prima d’ora, non c’è davvero modo di dirlo.

È chiaro che il prezzo lieviterà considerevolmente, dunque Nintendo PlayStation non sarà alla portata di tutti.