QR code per la pagina originale

Financial Times: Nadella personaggio dell’anno

Il Financial Times ha nominato Satya Nadella, CEO di Microsoft, come personaggio dell'anno per la svolta culturale che ha saputo imprimere alla società.

,

Il Financial Times ha nominato il CEO di Microsoft, Satya Nadella, personaggio dell’anno. Non c’è dubbio che il numero uno della casa di Redmond abbia rivoluzionato la società sin dal primo giorno del suo arrivo. Se oggi il gigante del software è tornato ad innovare è soprattutto merito della nuova linea che il CEO ha imposto.

Infatti, Financial Times sottolinea proprio il grande cambiamento culturale che Nadella ha impresso all’azienda, oltre ai grandi risultati finanziari che ne sono conseguiti. Il giornale finanziario evidenzia come il CEO sia entrato in un’azienda che sembrava destinata all’irrilevanza tecnologia, portandola al successo odierno.

Nadella è quindi riuscito nell’impresa di cambiare radicalmente un’azienda “chiusa” in una realtà aperta, dinamica ed innovatrice. E’ sotto l’occhio di tutti il cambiamento che ha imposto. Microsoft non è più solo Windows, è una realtà aperta che lavora con tutti, portando i suoi servizi all’interno di tutte le piattaforma. Un’azienda che oggi deve parte del suo successo anche all’intuizione di Nadella di puntare sul cloud, una tecnologia che sta esplodendo in questi anni e che sta dando grandi risultati, anche in termini economici.

Insomma, Nadella ha riportato Microsoft più vicina alle sue origini. Il ricordo della società molto “ingessata” dell’epoca di Steve Ballmer è solo un lontano ricordo.

E la volontà di continuare ad innovare non si è certamente esaurita. Basti vedere la linea di prodotti Surface e gli inediti Surface Neo e Surface Duo che puntano a creare una nuova categoria di prodotti.