QR code per la pagina originale

Xbox Series X sarà più costosa di PlayStation 5?

Secondo un noto insider, Xbox Series X dovrebbe essere più costosa di PlayStation 5 al lancio.

,

Xbox Series X è stata presentata ufficialmente da Microsoft il mese scorso e si prefigge l’obiettivo di fare concorrenza alla console di prossima generazione Sony. Grazie a un trailer, la società di Redmond ha svelato anche l’aspetto definitivo della piattaforma, del tutto differente dalle precedenti Xbox. La domanda che assilla i giocatori è adesso la seguente: quanto costerà? Difficile dirlo, ma, secondo un leak ‘verificato’ da Digital Foundry, potrebbe essere più potente di PlayStation 5.

Pare infatti che il futuro sistema di Sony monterà un chip denominato Oberon e una GPU con 9,2 TFLOPs. Xbox Series X, invece, dovrebbe contare sul chip Arden come nome in codice e supporterebbe Ray Tracing e Variable Rate Shading, e una GPU con 12-12,2 TFLOPs. Di conseguenza, anche il prezzo della console statunitense potrebbe essere più alto di quello di PlayStation 5. Perlomeno secondo quanto dichiarato dal celebre insider Benji-Sales, che su Twitter ha scritto:

Visti gli ultimi leak sulle specifiche secondo cui Xbox Series X mirerà a 56 CU con processo produttivo a 7 nanometri, non vedo come la piattaforma possa costare meno di 550/600 dollari. Altrimenti Microsoft venderebbe ogni console in perdita. Lockhart [una versione “depotenziata” di Xbox Series X, n.d.R.] sembra una necessità in uno scenario simile, visto l’elevato costo e potenza della console.

Per adesso, chiaramente, non c’è nulla di confermato. Pertanto è consigliabile prendere la news con le pinze, fino a un’eventuale conferma o smentita ufficiale. Anche Microsoft, come Sony, si prepara a lanciare la sua piattaforma di nuova generazione nel 2020, rinnovando la sfida decennale con la società nipponica: sarà interessante vedere quale sarà la risposta del pubblico al lancio delle due macchine, ma molto dipenderà da loro prezzo.