QR code per la pagina originale

Project Scarlett si chiamerà Xbox Series X

Microsoft ha svelato il nome di Project Scarlett; la nuova console si chiamerà Xbox Series X.

,

Project Scarlett si chiamerà Xbox Series X. Con un colpo di scena, Microsoft ha svelato il nome della sua futura nuova console next generation durante l’evento The Game Awards. Ma la casa di Redmond non si è limitata solamente a svelare il nome perché ha condiviso pure un trailer in cui si vede per la prima volta la console nel suo aspetto definitivo. Ed il design è davvero sorprendente in quanto è completamente differente rispetto a quello delle attuali Xbox.

Xbox Series X sembra più un PC che una console. La forma è quella di un parallelepipedo di colore nero che può essere collocato sia orizzontalmente che verticalmente. Phil Spencer, durante la presentazione, ha fatto sapere che Xbox Series X sarà 4 volte più veloce dell’attuale Xbox One X. Ovviamente garantita sempre la massima compatibilità con i giochi Xbox e con tutto l’ecosistema degli accessori. Guardando bene la console nel trailer, si notano anche alcuni ulteriori elementi interessanti. Si vede innanzitutto una griglia sul lato superiore sicuramente dedicata alla dissipazione del calore. Poi si vede il lettore ottico ed il nuovo gamepad.

Phil Spencer non ha raccontato tutti i dettagli tecnici della nuova console ma ha comunque affermato alcune cose interessanti. Xbox Series X è pensata per il cloud, un riferimento chiaro ai servizi di Project xCloud. Inoltre, disporrà delle modalità Auto Low Latency Mode (ALLM) e Dynamic Latency Input (DLI) che la renderanno la console Xbox più reattiva di sempre.

L’hardware basato sulla piattaforma AMD ZEN 2 consentirà di poter eseguire giochi alla risoluzione massima del 4K a 120 fps. Confermati i supporti al ray tracing e al Variable Rate Shading. La nuova console arriverà verso la fine del 2020.

Il nome Xbox Series X suggerisce che potrebbe esserci anche un’altra console come già speculato nei giorni passati. Il tanto chiacchierato modello senza lettore ottico potrebbe chiamarsi, a questo punto, Xbox Series S.