Google suggerirà il miglior momento per partire

Google, attraverso il portale Viaggi, consentirà all’utente di pianificare la vacanza ideale attraverso nuove funzionalità.

Per prenotare una vacanza non basta trovare il prezzo più vantaggioso possibile, motivo per cui Google Viaggi si sta aggiornando. Il portale di BigG suggerirà presto “quando visitare” le varie località, basandosi su prezzi, condizioni meteorologiche e affollamento. In questo modo, quindi, potrebbe consigliare a un utente di volare verso un determinato posto più tardi di quanto avesse immaginato, per fargli evitare il peggio della stagione turistica.

Inoltre, grazie alla tab “cosa pagherai”, sarà indicato se i costi saranno ragionevoli nel momento in cui un utente ha intenzione di partire. Google Viaggi permetterà inoltre di avere un’idea migliore su dove prenotare un albergo: grazie a “dove alloggiare”, si potranno trovare resoconti sui vari quartieri, con il costo medio di un hotel e un punteggio complessivo della posizione. Così facendo, il colosso della ricerca spera di risparmiare agli utenti la prenotazione di una struttura che è troppo lontana dalle attrazioni principali e dai migliori luoghi di interesse.

Altri aggiornamenti forniscono dettagli minori ma comunque utili. Per esempio i risultati mostreranno se un utente ha già cercato o alloggiato in un hotel o se gli alloggi sono simili a quelli in cui ha pernottato in precedenza. Le tab “panoramica” e “prezzi”, inoltre, indicheranno sia i prezzi notturni che quelli complessivi per i soggiorni e l’utente potrà riprendere rapidamente a pianificare un viaggio nel caso volesse fare una pausa.

Intanto, il gigante della tecnologia ha annunciato una serie di novità per Assistente Google: presto, l’assistente virtuale consentirà agli utenti di lasciare i post-it sugli schermi degli smart display e di sfruttare la composizione rapida per le chiamate. Inoltre, una funzionalità permetterà all’assistente di leggere testi lunghi, come una pagina web o una news.

I Video di Webnews

Google Ads: advertising e Smart Campaigns

Ti potrebbe interessare
Doppia fotocamera principale per Google Pixel 5?
Google

Doppia fotocamera principale per Google Pixel 5?

Google Pixel 5 è atteso per la fine del 2020, come già confermato da Google, ma i dettagli su quello che sarà il nuovo flagship smartphone dell’azienda di Mountain View sono ancora parzialmente avvolti dal mistero. Le indiscrezioni, però, circolano ormai da settimane e il noto leaker OnLeaks ha diffuso un render di quello che