QR code per la pagina originale

Android, stop alle notifiche di update completati

Google interrompe la notifica del completamento di update delle app su dispositivi Android.

,

Sarà capitato a tutti i possessori di dispositivi Android di eliminare avvisi e notifiche indesiderati di aggiornamenti completati delle varie app, un’operazione da eseguire su base quasi quotidiana. Ora pare che Google stia cercando di risparmiare agli utenti un simile tedio: secondo diverse fonti, la notifica del Play Store che di solito viene visualizzata dopo l’update di un’applicazione avrebbe smesso di comparire.

Stando ad Android Police, gli utenti hanno notato per la prima volta l’assenza della notifica all’inizio di novembre scorso. Quindi, per un periodo, Google ha testato la rimozione dell’avviso per poi renderlo nuovamente disponibile: ciò ha spinto alcuni a credere che si trattasse di un bug o qualcosa del genere. Tuttavia, un portavoce del colosso della ricerca ha confermato che il fatto di non visualizzare più la notifica è una funzione prevista.

A quanto pare, la disattivazione delle notifiche degli aggiornamenti completati è sempre stata un’opzione presente all’interno delle Impostazioni, ma ora Google pare abbia deciso di renderla predefinita: presumibilmente, il motivo è da ricercarsi nel fatto che la maggior parte degli utenti considera tali notifiche come spam e semplicemente le cancella. Da adesso, nel caso in cui gli utenti volessero rimanere aggiornati sulle app che hanno effettuato un update, dovranno aprire il Play Store per informarsi. In alternativa, potranno disattivare gli aggiornamenti automatici e impostare un promemoria per effettuare ogni volta l’update delle proprie app manualmente.

Nel frattempo, è stato rivelato che Google Chrome non supporterà più i cookie di terze parti, in quanto è previsto lo sviluppo di soluzioni alternative che offrono una maggiore privacy.