QR code per la pagina originale

Cloud gaming: GeForce NOW disponibile per tutti

GeForce NOW è finalmente disponibile per tutti: due piani, uno gratuito e l'altro a pagamento, con compatibilità con già 1.000 titoli.

,

GeForce NOW, il servizio di cloud streaming di NVIDIA, è finalmente disponibile per tutti. La piattaforma è infatti uscita dalla sua lunga fase di beta e, da qualche ora, ha aperto i battenti alla più estesa fetta di pubblico possibile. Un servizio da tempo atteso dai videogiocatori, pronto a entrare in diretta concorrenza con Stadia di Google e il cloud gaming targato Xbox. Ma quali sono le caratteristiche e i piani della piattaforma?

GeForce NOW è un servizio di cloud gaming che permette di approfittare dei propri titoli preferiti anche su piattaforme non native o su computer non particolarmente performanti dal punto di vista grafico. Il servizio, infatti, provvedere al rendering del game-play su server remoti, per poi inoltrare all’utente un flusso video: un fatto che rende compatibile GeForce NOW con tutti i Mac, i PC, gli smartphone Android e le console NVIDIA Shield.

GeForce NOW è già compatibile con 1.000 giochi a installazione rapida, nonché con la migrazione da cataloghi di altri servizi. Ad esempio, un utente che fosse in possesso di un titolo compatibile nella propria libreria Steam potrà approfittarne senza costi aggiuntivi anche su GeForce NOW. Ancora, non mancano i titoli free-to-play, quindi offerti gratuitamente agli utenti.

GeForce Now, prezzi

Il servizio di NVIDIA presenta due piani principali: uno gratuito e uno Founders. Il primo permette di accedere al servizio senza costi, rispettando però delle liste d’attesa per sezione e con la possibilità di approfittare di sessioni di un’ora ciascuno. Non vi sono limitazioni sul numero di sessioni nella stessa giornata, ma naturalmente toccherà ripetere l’intera procedura ad ogni accesso. Il piano Founders, in promozione a 5.49 euro con la possibilità di usufruire di 90 gratuiti.

GeForce NOW richiede almeno 15 Mbps per 720p di stream a 60 fps, mentre 25 Mbps per giocare a 60 FPS a risoluzione 1080p. I sistemi operativi supportati sono Android 5.0 e superiori con almeno 2 GB di RAM, macOS 10.10 e successivi e Windows 7 64 bit e successivi.