QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy S20 Ultra, problemi di autofocus

Nonostante le nuove fotocamere, il Galaxy S20 Ultra manifesta gravi difetti nella messa a fuoco che Samsung ha promesso di risolvere con un aggiornamento.

,

Samsung ha cambiato le fotocamere rispetto alla serie precedente, scegliendo sensori ed obiettivi di migliore qualità. In particolare, il Galaxy S20 Ultra integra una fotocamera posteriore da 108 megapixel e un teleobiettivo a periscopio con zoom ottico ibrido 10x. Dopo le prime recensioni è stato scoperto un grave problema con l’autofocus che il produttore coreano ha promesso di risolvere con un aggiornamento software.

Le prime recensioni pubblicate da PCMag e Input hanno evidenziato che il sistema PDAF (autofocus a rilevamento di fase) non funziona correttamente. La messa a fuoco è troppo lenta (fino a due secondi) e le foto scattate da diverse distanze sono sfocate. Un simile problema è presente nelle registrazioni video. Input ha chiesto a Samsung un’altra unità, ma anche il nuovo Galaxy S20 Ultra ha mostrato lo stesso bug.

Il produttore coreano ha rilasciato la seguente dichiarazione:

Il Galaxy S20 è dotato di un rivoluzionario e avanzato sistema fotografico. Lavoriamo costantemente per ottimizzare le prestazioni e offrire la migliore esperienza ai consumatori. Come parte di questo impegno costante, stiamo lavorando ad un futuro aggiornamento per migliorare l’esperienza della fotocamera.

Non c’è un esplicito riferimento all’autofocus, ma gli ingegneri di Samsung hanno due settimane di tempo per apportare i necessari miglioramenti. La serie Galaxy S20 sarà in vendita dal 6 marzo (in Italia dal 13 marzo).

Durante le recensioni sono emersi anche altri problemi. Lo smartphone effettua un’eccessiva elaborazione delle immagini che rende la pelle poco naturale. Per quanto riguarda il teleobiettivo, le foto sono abbastanza nitide fino ad uno zoom 10x, mentre a 30x si iniziano a notare i primi difetti. Lo zoom 100x (il famoso Space Zoom) è praticamente inutile perché l’immagine è troppo sfocata.