QR code per la pagina originale

Google Stadia gratis in arrivo con dei limiti?

Google Stadia potrebbe presto disporre dell'abbonamento gratuito, ma è possibile che arrivi con delle grandi limitazioni.

,

Google Stadia non è partito nel migliore dei modi: il lancio della piattaforma gaming basata su cloud del colosso della ricerca è stato caratterizzato perlopiù da funzionalità mancanti e prestazioni tutt’altro che stellari, ma sembrerebbe che la società sia pronta a migliorare il servizio in breve tempo. Esaminando il codice dell’ultimo aggiornamento dell’app di Stadia, 9to5Google ha infatti scoperto che l’azienda potrebbe aggiungere presto la versione gratuita.

Una linea di codice analizzata suggerirebbe un riferimento alla registrazione senza l’utilizzo di un codice Google Stadia, che è incluso nei bundle a pagamento. Al momento, per iscriversi è richiesto il codice: ciò significa che l’utente deve spendere 129 euro per la Stadia Premiere Edition o ricevere un Buddy Pass da un amico che ha acquistato un pacchetto Founder’s Edition al momento del lancio. È da un po’, tuttavia, che si parla dell’arrivo della versione gratuita del servizio e sappiamo che BigG prevede di rendere Google Stadia più accessibile al pubblico (sebbene non tutti coloro che vogliono provare Stadia potrebbero desiderarlo immediatamente, visto il catalogo di giochi ancora ridotto).

Ci sarebbe però un inghippo: il codice dell’app indica che Google potrebbe limitare la registrazione di nuovi account per mantenere un certo livello di qualità e prestazioni ai suoi utenti già abbonati. Una stringa svela un messaggio che dice “Mi dispiace, Stadia è pieno nella tua area” (ma non è chiaro cosa significhi “area” in tale contesto). Ciò significa che, nel caso in cui ci fosse un gran flusso di utenti grazie alla versione gratuita, non tutti potrebbero essere in grado di giocare. Trattandosi di un rumor, è bene prendere la notizia con le pinze fino a un’eventuale conferma o smentita da parte della società.

Video:Google Nest Hub