Realme 6i, quad camera e batteria da 5.000 mAh

Il Realme 6i ha uno schermo da 6,5 pollici con notch a goccia, processore MediaTek Helio G80, 3/4 GB di RAM, quattro fotocamere posteriori e Android 10.

La nuova serie annunciata all’inizio del mese include anche un terzo modello. Il Realme 6i, presentato durante un evento streaming trasmesso dal Myanmar, possiede però un design più tradizionale e specifiche inferiori. Non è chiaro al momento se questo smartphone arriverà in Italia insieme ai Realme 6 e 6 Pro che verranno presentati ufficialmente nel nostro paese il prossimo 24 marzo.

Il Realme 6i possiede una cover in vetro con sfumature cromatiche verticali create dal designer giapponese Naoto Fukasawa e applicate con una tecnica simile a quella della verniciatura a spruzzo. Invece del foro utilizzato per gli altri due modelli, Realme ha utilizzato un tradizionale notch a goccia (mini drop) per la fotocamera frontale da 16 megapixel. Lo schermo da 6,5 pollici, protetto dal Gorilla Glass 3+, ha una risoluzione HD+ (1600×720 pixel). La dotazione hardware comprende il processore octa core MediaTek Helio G80, 3/4 GB di RAM LPDDR4X e 64/128 GB di storage eMMC 5.1, espandibili con schede microSD fino a 512 GB.

Il modulo fotografico ha un layout simile a quello dei modelli superiori. Il produttore cinese ha scelto sensori da 48, 8, 2 e 2 megapixel (standard, ultra grandangolare, macro e profondità). La connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11b/g/n, Bluetooth 5.0, GPS e LTE (dual SIM). Sono inoltre presenti il lettore di impronte digitali sul retro, il jack audio da 3,5 millimetri e la porta USB Type-C.

La batteria ha una capacità di 5.000 mAh e supporta la ricarica rapida da 18 Watt. Il sistema operativo è Android 10 con interfaccia Realme UI. Due i colori disponibili: White Milk e Green Tea. Il Realme 6i arriverà sul mercato locale il 29 marzo. Al momento non ci sono informazioni sulla distribuzione in Europa.

Ti potrebbe interessare