QR code per la pagina originale

Samsung annuncia il Galaxy A41

Il Samsung Galaxy A41 ha uno schermo da 6,1 pollici con notch, processore octa core, 4 GB di RAM, 64 GB di storage e tre fotocamere posteriori.

,

Samsung sceglie paesi differenti per annunciare i suoi dispositivi di fascia media e bassa. Il nuovo Galaxy A41 è stato infatti presentato in Giappone, dove verrà distribuito in esclusiva dall’operatore telefonico NTT Docomo. Questo modello ha un design completamente differente da quello dei Galaxy A51 e A71, oltre ad avere specifiche inferiori anche rispetto al Galaxy M21. Al momento non è noto se arriverà in Europa.

Il Galaxy A41 ha una cover in plastica lucida con effetto vetro (il famoso Glasstic usato anche nel Galaxy A40). Samsung ha ottenuto la certificazione IP68, quindi resiste all’acqua e alla polvere. Lo smartphone ha uno schermo Super AMOLED da 6,1 pollici con risoluzione full HD+ (2340×1080 pixel). Il design Infinity-U indica la presenza di un tradizionale notch a goccia che ospita la fotocamera frontale da 25 megapixel. La dotazione hardware comprende il processore octa core MediaTek Helio P25, 4 GB di RAM e 64 GB di storage, espandibili con schede microSD fino a 512 GB.

Il modulo fotografico posteriore, nell’angolo superiore sinistro, include tre lenti e il flash LED disposti in verticale. Samsung ha scelto sensori da 48, 8 e 5 megapixel (standard, ultra grandangolare e profondità). La connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11ac, Bluetooth 5.0, GPS, NFC e LTE (dual SIM). Sono inoltre presenti il lettore di impronte digitali in-display, il jack audio da 3,5 millimetri e la porta USB Type-C.

La batteria da 3.500 mAh supporta la ricarica rapida da 15 Watt. Il sistema operativo è Android 10 con interfaccia One UI 2.0. Tre i colori disponibili al lancio (giugno 2020): bianco, nero e blu. Il prezzo non è stato comunicato.