QR code per la pagina originale

Netflix permetterà ai genitori di rimuovere titoli

Netflix sta aggiungendo nuove opzioni di parental control, tra cui quella che consentirà ai genitori di rimuovere contenuti non adatti ai bambini.

,

Netflix sta aggiungendo al servizio una serie di strumenti che i genitori possono utilizzare per filtrare i contenuti disponibili ai loro figli, compresa la possibilità di rimuovere totalmente determinati titoli.

La società sta espandendo le opzioni di parental control, affinché gli adulti si sentano più tranquilli quando i loro bambini stanno guardando qualcosa sulla piattaforma. L’introduzione più importante è, appunto, la possibilità di rimuovere una singola serie TV o un film; inoltre, se una pellicola come Matrix è valutata inappropriata per i più piccoli, non verrà visualizzata nel profilo Bambini. L’azienda ha deciso di offrire questa possibilità in modo tale che i genitori possano filtrare i titoli in base alla valutazione di un contenuto.

Altre nuove funzioni di parental control includono l’aggiunta di PIN per proteggere i profili, la possibilità di tenere d’occhio la cronologia di visualizzazione di un bambino e l’opzione per disabilitare la riproduzione automatica delle serie TV nei profili Bambini (utile nel caso in cui i genitori decidano di limitare il tempo di visione dei loro figli). Michelle Parsons, Kid Product Manager presso Netflix, ha dichiarato:

La possibilità di scelta e il controllo sono sempre stati importanti per i nostri utenti, in particolare per i genitori. Speriamo che questi controlli aggiuntivi li aiuteranno a fare le scelte giuste per le loro famiglie.

Secondo quanto affermato dal colosso dello streaming, circa il 60% del bacino di utenti guarda contenuti specifici per famiglie e bambini. Con la concorrenza di Disney+, è importante garantire che ci sia una pletora di titoli per i più piccoli, così come è fondamentale dare ai genitori il massimo controllo su quali contenuti possono essere lanciati.

Video:Diablo Immortal Gameplay Trailer