Zoom, quanto costa: piani e prezzi degli abbonamenti

Zoom, quanto costa fare videochiamate di gruppo: i piani di abbonamento, cosa offrono, quanto costano e come scegliere il più adatto alle proprie esigenze

Parliamo di

Zoom, uno dei servizi più utilizzati per realizzare videochiamate, è disponibile in versione gratuita e a pagamento. Per chi non ha molte pretese ed ha bisogno di effettuare riunioni o lezioni senza troppe pretese, il piano Basic (quello gratis che di cui vi riportiamo termini e condizioni qui), è sufficiente. Consente infatti di effettuare videocall 1 a 1 senza alcun limite di tempo, mentre per gli eventi di gruppo i limiti sono rappresentati dai 40 minuti di durata e 100 partecipanti al massimo. Chi deve andare oltre questi limiti, può sottoscrivere uno dei tre piani di abbonamento previsti da Zoom: vediamo quali sono, cosa offrono e quanto costano.

Zoom: piani e prezzi degli abbonamenti

– Zoom Pro: 13,99 euro al mese. Con il piano Pro si supera innanzitutto il limite di 40 minuti di durata delle videochiamate di gruppo, che possono protrarsi fino a 24 ore consecutive. Con Zoom Pro, inoltre, chi crea la stanza per la conversazione dispone di alcuni strumenti avanzati per amministrare l’evento, sia esso una riunione di lavoro o una lezione scolastica: si possono silenziare, ad esempio, gli utenti che disturbano le conversazioni. Si ha inoltre a disposizione 1 GB di spazio cloud per registrare le videochiamate più importanti. Si tratta di un piano adatto ai liberi professionisti e per gli insegnanti che devono magari effettuare lunghe lezioni private.

– Zoom Business: 18,99 euro al mese ad account con l’obbligo di attivare almeno 10 account (189,90 euro al mese). Oltre a non prevedere alcun limite di durata per le videoconversazioni, come il piano Pro, questo abbonamento innalza il limite dei partecipanti alle stanze da 100 a 300. Offre, inoltre, la possibilità di utilizzare un dominio personalizzato per la stanza utilizzata e di attivare anche la trascrizione automatica delle conferenze. È un abbonamento adatto ad uffici e aziende di medio-piccole dimensioni.

– Zoom Enterprise: 18,99 euro al mese con l’obbligo di sottoscrivere almeno 100 account (1899 euro al mese). È evidentemente un piano adatto alle grosse aziende, cui serve andare oltre anche il limite dei 300 partecipanti alle videochat. Nello specifico, si possono aggiungere alle stanze fino a 500 utenti, mentre lo spazio cloud per le registrazioni diventa illimitato: si possono salvare tutte le conversazioni che si vogliono per riaverle a disposizione in qualsiasi momento.

Ti potrebbe interessare