QR code per la pagina originale

Apple lancia 2 nuovi cinturini Pride per Apple Watch

Apple ha presentato oggi i due nuovi cinturini Pride Edition per Apple Watch, disponibili entrambi nella versione da 40mm e da 44mm.

,

Apple, come ogni anno durante il mese del Pride, ha presentato l’edizione speciale Pride Edition del cinturino per Apple Watch. Quest’anno, però, il colosso di Cupertino ha deciso di raddoppiare.

Oltre al consueto cinturino Pride Edition più classico, che per questo 2020 diventa più sgargiante che mai e assemblato a mano partendo da singole strisce di fluoroelastomero colorato, Apple ha rilasciato anche un secondo cinturino realizzato in collaborazione con Nike: robusto, sorprendentemente morbido e, grazie ai fori stampati a compressione, anche traspirante, pensato appositamente per gli sportivi.

I due cinturini sono in vendita a partire da oggi al prezzo di 49 euro, entrambi disponibili nella versione da 40mm e da 44mm, adatti sia ad Apple Watch con cassa da 38 mm che a quello con cassa da 42mm.

Una parte del ricavato delle vendite dei due cinturini sarà destinata come al solito alle organizzazioni impegnate da sempre nella lotta per i diritti LGBTQ: GLSEN, PFLAG, The Trevor Project, Gender Spectrum, The National Center for Transgender Equality, Encircle e SMYAL negli Stati Uniti. Per tutto il resto del Mondo, invece, è stata scelta l’International Lesbian and Gay Association (ILGA).

In occasione del lancio dei due nuovi cinturini, Apple rilascerà anche due nuovi quadranti Pride: il loro arrivo è incluso nella versione 6.2.5 di watchOS che arriverà nel corso dei prossimi giorni.

La versione 2019 del cinturino Pride Edition per Apple Watch è ancora disponibile su Amazon al prezzo di 49 euro.

Video:Apple presenta iPhone 11 Pro