Riaprono gli Apple Store: cosa cambia nella fase 2

Dal 19 maggio riaprono 10 Apple Store anche in Italia. Ecco come cambierà la visita nei negozi ufficiali di Apple per la fase 2.

Parliamo di

Apple si adegua alla fase 2 in Italia e, in occasione della grande riapertura del Paese, ha prontamente disposto la riapertura di 10 tra i 17 Apple Store disseminati sul territorio italiano. Non dal 18 maggio, ma dal 19.

Questo l’elenco degli Apple Store che riapriranno i battenti il 19 maggio 2020 con nuovi orari:

  • Bologna, via Rizzoli: 11:00-19:00
  • Roma Bufalotta Porta di Roma: 10:00-20:00
  • Firenze, I Gigli: 11:00-19:00
  • Roma EUR: 10:00-20:00
  • Firenze: 11:00-19:00
  • RomaEst: 10:00-20:00
  • Marcianise: 11:00-19:00
  • Mestre Nave de Vero: 11:00-19:00
  • Misterbianco Catania: 11:00-19:00
  • Rimini: 10:00-20:00

La riapertura decisa da Apple, in linea con le disposizioni in vigore in Italia, porterà con sé una serie di importanti cambiamenti per l’accesso agli Apple Store. Apple ha diffuso i dettagli delle misure adottate in tutto gli Apple Store del Mondo per i quali è stata decisa la riapertura, così da garantire la sicurezza dei dipendenti e dei clienti:

  • I punti vendita sono stati riorganizzati: clienti e dipendenti avranno più spazio per muoversi e rispettare la distanza di sicurezza evitando possibili assembramenti;
  • La mascherina all’interno dei punti vendita è obbligatoria sia per i dipendenti che per i clienti. I clienti sprovvisti di mascherina potranno riceverne una all’ingresso nel punto vendita;
  • Come accade per la quasi totalità delle attività aperte al pubblico, anche all’ingresso degli Apple Store verrà controllata la temperatura corporea di clienti e dipendenti, così come verranno fatte delle domande sullo stato di salute a chi manifesta sintomi come tosse o febbre;
  • I locali saranno puliti accuratamente nel corso della giornata, così come tutte le superfici e i prodotti esposti al pubblico;
  • Alcuni punti vendita Apple si limiteranno a permettere il ritiro dei prodotti acquistati online, senza far entrare i clienti nel locale.

Se avete in programma una visita di un Apple Store o un rivenditore autorizzato Apple, assicuratevi di controllare eventuali disposizioni sul sito ufficiale di Apple, così da evitare viaggi a vuoto.

Ti potrebbe interessare