QR code per la pagina originale

Xbox Live Gold, eliminato l’abbonamento annuale

Microsoft ha interrotto la vendita dell'abbonamento annuale di Xbox Live Gold, servizio che consente di giocare online e di scaricare titoli gratuiti.

,

Microsoft ha di recente cessato la produzione di Xbox One X e Xbox One S All-Digital, ma ha inoltre scelto di interrompere la vendita degli abbonamenti annuali a Xbox Live Gold. La società ha confermato infatti che non è più possibile sottoscriversi al servizio per 12 mesi: i giocatori hanno ancora accesso all’abbonamento per uno o tre mesi, ma nel caso in cui volessero impegnarsi a lungo termine non potranno più farlo.

L’azienda di Redmond non ha fornito alcun motivo per cui avrebbe sospeso l’offerta annuale. Per chi non lo sapesse, Xbox Live Gold è necessario per giocare alla maggior parte dei contenuti online di Xbox e permette ai sottoscritti di scaricare titoli gratuiti ogni mese.

Tuttavia, è difficile non chiedersi perché Microsoft abbia deciso di percorrere una strada simile. Il fatto che non sia più possibile acquistare abbonamenti Xbox Live Gold per 12 mesi, poteva far pensare che il servizio a lungo termine sarebbe stato rielaborato e presentato in nuove forme in futuro o, addirittura, che l’intenzione della società sarebbe stata quella di eliminarlo gradualmente in concomitanza del lancio di Xbox Series X.

La notizia arriva proprio mentre la società ha svelato i piani di includere Project xCloud in Xbox Game Pass Ultimate allo stesso prezzo attuale (12,99 euro al mese), quindi con un unico abbonamento i giocatori potranno avere accesso a Xbox Live, Xbox Game Pass e xCloud. e, in caso contrario, sta espandendo i suoi servizi di gioco prima del lancio di Xbox Series X. Maggiori informazioni verranno probabilmente fornite il 23 luglio, in occasione dell’evento dedicato a Xbox Series X.