QR code per la pagina originale

Twitter, pin ai tweet per spiegare le tendenze

Twitter sta per introdurre i cinguettii in evidenza per spiegare le tendenze e renderle subito più comprensibili al pubblico.

,

Twitter sta cercando di rendere i suoi argomenti in tendenza più facili da capire. Motivo per cui l’azienda aggiungerà presto pin ai tweet e descrizioni ad alcune delle sue tendenze, nel tentativo di spiegare come e perché determinati argomenti siano diventati top trending.

In un post sul blog, la società ha scritto:

A partire da oggi, alcune tendenze avranno un tweet rappresentativo “pinnato” per dare subito agli utenti maggiori informazioni su un argomento.

L’azienda non aggiungerà un contesto extra a ogni argomento di tendenza, dal momento che molti topic sono piuttosto autoesplicativi. La nuova funzione ha, come suddetto, lo scopo di rendere più chiaro il motivo per cui l’interesse per un determinato argomento è in aumento, senza la necessità di fare clic e andare a spulciare il flusso di tweet. I tweet pinnati saranno scelti sia dai curatori umani di Twitter, sia dai suoi algoritmi. La novità è attualmente in fase di rollout sulle app iOS e Android negli Stati Uniti, ma l’azienda afferma che sarà “presto disponibile” anche sulla versione web del social. Al momento non è chiaro se e quando la funzione verrà implementata in Italia.

Nei casi in cui un singolo cinguettio fosse sufficiente per spiegare un argomento in tendenza, Twitter aggiungerà “brevi descrizioni” ad alcuni dei suoi topic. Stando alla società, le descrizioni daranno un contesto semplice e chiaro agli argomenti in tendenza, spiegando perché sono lì (saranno scritte dai curatori umani). Le descrizioni saranno disponibili “nelle prossime settimane”.

Di recente, Twitter ha rivelato che l’ultimo post di Chadwick Boseman, compianto attore di Black Panther, è il tweet con più like nella storia, definendo un nuovo record per il social network.

Video:Canon EOS RP, sample video FHD 50p