QR code per la pagina originale

YouTube prepara Shorts, la sua risposta a TikTok

YouTube Shorts permetterà agli utenti di creare video di 15 secondi, sulla falsariga di TikTok.

,

YouTube sta lanciando un nuovo format di video in forma abbreviata, che ricorda molto TikTok. Battezzato YouTube Shorts, permette di girare su smartphone clip di 15 secondi: gli utenti avranno la possibilità di montare insieme più video, registrare con la musica in sottofondo e regolare la velocità della clip. È disponibile anche un timer per realizzare i video con le mani libere. YouTube lancerà una versione beta di Shorts in India nei prossimi giorni.

YouTube prevede inoltre di aggiungere una sezione sulla sua home page dedicata proprio ai brevi video, dove gli utenti possano scorrere con il dito per passare da una clip alla successiva. L’aggregatore di video afferma che renderà ancora più facile iniziare a guardare i suoi Shorts, in un secondo momento. Ciò potrebbe creare una certa concorrenza per TikTok (che ha rifiutato ufficialmente l’offerta di Microsoft), così come per i Reels di Instagram. Non è una gran sorpresa, in fin dei conti: d’altro canto il format dei video in 15 secondi ha preso il largo di recente, soprattutto tra i giovanissimi, quindi è logico che Google non voglia rinunciare a quella fetta di utenti.

A proposito della piattaforma, di recente YouTube Music ha introdotto una funzione per consentire agli utenti free di trasmettere la musica caricata sul proprio account agli altoparlanti intelligenti. Una crescita necessaria quella di YouTube Music, soprattutto dopo l’annuncio da parte di Google secondo cui dirà addio a Play Music entro la fine dell’anno.