QR code per la pagina originale

Microsoft Office tornerà in versione senza abbonamento

Microsoft conferma il ritorno, nella seconda metà del 2021, di una versione di Office senza abbonamento e con app da utilizzare anche offline.

,

Microsoft Office sta per tornare nella versione che milioni di utenti hanno utilizzato e apprezzato per anni, quella senza alcun abbonamento da sottoscrivere e che può essere acquistata una tantum, con un notevole risparmio di spesa rispetto ad un costo mensile o annuale.

I dettagli sono ancora scarni, ma la conferma arriva da Microsoft:

Microsoft Office avrà anche una versione perpetua, sia per Windows che per Mac, nella seconda metà del 2021.

La piattaforma Office 365 si è rivelata un enorme successo per Microsoft, merito anche della ricca varietà di opzioni di abbonamento e pacchetti e le offerte proposte di volta in volta, ma dire addio alla versione più classica da acquistare, installare e possedere per sempre non si è rivelato un ottimo passo. Se è vero che pian piano il cloud è diventato sempre più centrale nelle nostre vite, il fatto di dover o poter lavorare offline è ancora una realtà per milioni di utenti, costretti spesso a rivolgersi alla concorrenza o a servizi gratuiti.

Non è chiaro come Microsoft intenderà rilasciare la nuova versione di Office, ma gli esperti ipotizzano che potrebbe trattarsi di un pacchetto molto simile a quello di Office 2019, con una licenza a vita per usare applicazioni come Word, Excel, PowerPoint, Outlook, e Skype per Business.

Video:Un app launcher per Microsoft Office 365