QR code per la pagina originale

Google Nest Hub si potrà attivare senza la voce?

Google starebbe testando una funzione che permette ai suoi Nest Hub di attivarsi senza comandi vocali.

,

Secondo quanto riportato da Android Central, Google starebbe testando una funzione per consentire agli utenti di attivare i suoi smart display Nest Hub senza usare la voce. La feature, denominata momentaneamente “Blue Steel”, permette al dispositivo di rilevare la presenza dell’utente e di ascoltare in modo proattivo i comandi impartiti, senza che vengano usate le parole “Ok Google” per svegliarlo.

La funzionalità è stata mostrata in un video pubblicato su YouTube da Jan Boromeusz. Nella clip, riportata qui sotto, si può vedere come l’utente chieda allo smart display una serie di informazioni, il tutto senza pronunciare una volta le parole di attivazione.

Secondo quanto riferito, il suo Nest Hub Max si poggia su un firmware interno destinato ai test interni a Google, e al momento non è chiaro se la società abbia in programma di distribuire la funzionalità pubblicamente.

Si ipotizza che il Nest Hub Max in questione stia sfruttando il rilevamento degli ultrasuoni per rilevare la presenza dell’utente e iniziare l’ascolto. Attualmente, il dispositivo utilizza questa tecnologia per regolare le informazioni che mostra sullo schermo, ma in futuro potrebbe consentirgli di ascoltare i comandi vocali quando sa che l’utente è nelle vicinanze. Ars Technica ipotizza che potrebbe anche affidarsi alla funzione Face Match della sua fotocamera per avere un’idea migliore di chi sta parlando.

Boromeusz ha mostrato un’opzione per attivare e disattivare Blue Steel nel menu delle impostazioni dello smart display. A proposito di Nest Hub, adesso i display intelligenti di Google possono beneficiare di un’interfaccia migliorata e di nuove funzioni.

Video:Vermeer arriva su Smartphone