QR code per la pagina originale

Meeting con Zoom: quante le connessioni possibili

Quante persone si possono connettere ad un meeting organizzato con Zoom? Dalla versione gratuita ai piani a pagamento, tutti i dettagli

,

Zoom, il servizio per le videoconferenze, lo smart working e la didattica a distanza, ha civetto nuova linfa dalle ultime misure restrittive che hanno colpito il territorio italico. Soprattutto nelle zone rosse, in cui sono vietati gli spostamenti se non per comprovati motivi di lavoro, salute o altre strette necessità, piattaforme ed app come Zoom devono tornare inevitabilmente all’ordine del giorno. Nello specifico, stiamo parlando di un servizio ormai molto conosciuto, che si presta agli usi più disparati (anche le videochat discrete) e che consente anche la sottoscrizione di piani a pagamento che vengono incontro a particolari esigenze. Dipende tutto dal numero di connessioni di cui si ha bisogno, dalle persone che devono partecipare ai meeting, in sostanza, e per quanto tempo.

Zoom: in quanti si possono connettere ad un meeting?

Con la versione gratuita di Zoom è possibile effettuare videoconferenze 1:1 senza limiti di tempo, o in alternativa si possono organizzare meeting da 40 minuti fino ad un massimo di 100 partecipanti.

Le cose cambiano per chi sottoscrive un abbonamento Pro da 139,90 euro l’anno: in questo caso è possibile effettuare riunioni di gruppo senza limiti di tempo fino ad un massimo di 100 partecipanti contemporaneamente. Inoltre, con questa opzione si aggiunge uno spazio cloud da 1 GB per le registrazioni e la possibilità di trasmettere lo streaming anche sui social media.

Le connessioni possibili ad un meeting diventano 300 (senza limiti di tempo), invece, se si sottoscrive un abbonamento Business, che costa 189,90 euro l’anno.

Con il piano Enterprise (189,90 euro/anno), invece, si possono organizzare riunioni con 500 connessioni, mentre con l’upgrade ad Enterprise+ i partecipanti ad un meeting possono essere anche 1.000.

Mega riunioni: i piani personalizzati

Ci sono poi i piani Large Meeting, che consentono di inserire fino a 500 o 1.000 utenti interattivi alle riunioni, ma contattando il reparto vendite attraverso l’apposito pulsante presente sul sito ufficiale di Zoom, nell’area dedicata alle offerte, è possibile gestire eventi in streaming video anche con 10.000 connessioni. Ovviamente, si devono sottoscrivere abbonamenti maggiormente onerosi.

Video:LibreOffice 6.3