QR code per la pagina originale

Scalapay: creazione e gestione dell’account

Scalapay è un servizio che offre la possibilità di acquistare prodotti da negozi convenzionati, pagandoli in tre comode rate senza interessi.

,

Scalapay è un metodo di finanziamento che permette a chiunque voglia fare acquisti, anche piccoli, di comprare presso dei negozi convenzionati, dilazionando le spese. Con questo sistema è possibile ricevere immediatamente i prodotti e pagarli in tre comode rate con scadenza mensile.

Il servizio offerto da questo circuito è completamente gratuito: gli utenti dovranno infatti saldare solo il costo del loro ordine, senza interessi, a patto di rispettare il regolamento sottoscritto al momento dell’iscrizione al sito ufficiale. È possibile provvedere all’Apertura del Conto Scalapay sia antecedentemente che contestualmente alla prima Richiesta di Dilazione di Pagamento.

Scalapay, come registrarsi

Per prima cosa è necessario collegarsi sul sito ufficiale di Scalapay. Una volta sulla pagina web, basta cliccare sull’apposita voce “Registrati” che si trova in alto a destra per aprire una pagina come quella che vedete nella foto qui in basso.

Scalapay Registrazione

Inserite il vostro indirizzo mail e una password sicura, a quel punto si aprirà un’altra pagina dove vi verrà chiesto di inserire un numero di cellulare valido, sul quale Scalapay invierà un SMS contenente un codice di verifica da inserire nella riga sottostante a dove avete scritto in precedenza il vostro recapito telefonico.

Registrarsi sul sito Scalapay

Completato questo passaggio potrete quindi accedere a un questionario da compilare con tutti i vostri dati personali, compreso un metodo di pagamento valido dove verranno accreditate le rate.

Ai fini della Registrazione, è necessario che il Richiedente:

  • abbia compiuto almeno 18 anni di età;
  • sia pienamente capace di intendere e volere e non abbia limitazioni al riguardo;
  • fornisca a Scalapay un indirizzo e-mail valido e verificabile e un recapito di telefonia mobile emesso da un fornitore di servizi telefonici operante in Italia;
  • fornisca a Scalapay un indirizzo di consegna in Italia;
  • disponga l’apertura del Conto Stripe e fornisca gli estremi della Carta di Domiciliazione, che deve essere intestata al Richiedente;
  • non sia già titolare di un altro Conto Scalapay attivo.

Gestione dell’account

Se l’utente risponde a tutti i requisiti richiesti, con l’apertura del conto e l’indicazione della carta di domiciliazione con la quale il richiedente autorizza l’azienda a richiedere l’addebito di tutto quanto dovuto a Scalapay in relazione agli acquisti dilazionati, può iniziare a usare il servizio sia per i suoi acquisti online che per quelli nei negozi fisici, ovviamente convenzionati.

Video:LibreOffice 6.3