QR code per la pagina originale

PS5, spesi fino a 14mila dollari per una console

Alcuni giocatori hanno speso cifre esorbitanti per accaparrarsi una PS5 rivenduta, addirittura superiori a qualche migliaio di euro.

,

PS5 fa davvero gola a tanti giocatori, che sono disposti persino a sborsare cifre stellari pur di mettere le mani sulla console: basti pensare che c’è chi ha speso oltre 14mila dollari su siti come Ebay e affini per una singola unità.

Non era difficile immaginare che la nuova piattaforma di Sony sarebbe andata a ruba e che ben presto la società avrebbe esaurito le scorte. Di conseguenza, non stupisce vedere in azione i cosiddetti scalper, cioè coloro che comprano in anticipo prodotti che saranno probabilmente sold-out al lancio per poi rivenderli a un prezzo più alto. Al momento, infatti, è possibile trovare la console a 850/1200 dollari, che è ben al di là del costo attuale di 399/499.

Tuttavia, ci sono state alcune aste che hanno raggiunto cifre davvero esagerate, superando addirittura i 14mila dollari di valore. Chiaramente si tratta di casi isolati, ma ciò non toglie che è davvero preoccupante sapere che ci siano persone disposte a lucrare in momenti tanto attesi come il debutto della next-gen.

Gli scalper purtroppo sono attivi anche su Xbox Series X e Series S, ma con prezzi più abbordabili. Il consiglio resta comunque quello di stringere i denti e pazientare fino all’arrivo di nuove scorte, per evitare di alimentare questo fenomeno di sciacallaggio. Anche perché, secondo quanto riferito da Jim Ryan, CEO di PS5, nuove forniture nei negozi dovrebbero essere disponibili già nelle prossime settimane. Ciò significa che i fan della piattaforma Sony potrebbero non dover aspettare troppo a lungo per mettere le mani su un’unità, anche qualora non fossero riusciti a ottenerla al Day One.

Video:Assassin’s Creed Odyssey