QR code per la pagina originale

Samsung come Apple: nessun caricatore da muro con gli smartphone

Samsung è pronta a dire addio al caricatore da parte nelle confezioni degli smartphone e corre a cancellare il post in cui settimane fa derideva Apple.

,

Sono passate soltanto poche settimane dall’annuncio dei nuovi iPhone 12 da parte di Apple, i primi iPhone a non includere un caricatore da muro nella confezione. Alla conferma di Apple era seguita, tra gli altri, la derisione da parte di Samsung, che il 13 ottobre scorso sui propri canali social aveva pubblicato la foto del caricatore da muro incluso coi nuovi dispositivi della serie Galaxy corredato da una didascalia che oggi in casa Samsung vorrebbero non aver mai scritto:

Il vostro Galaxy vi dà tutto quello che state cercando. Dalle cose più basiche come il caricatore alla migliore camera, batteria, performance, memoria e anche uno schermo da 120Hz su uno smartphone.

Samsung Deride Apple

Peccato che, a distanza di poche settimane, il colosso sudcoreano sia in procinto di annunciare i nuovi Galaxy S21 e, sorpresa, nella confezione dei nuovi dispositivi potrebbe non esserci il caricatore a muro.

Le indiscrezioni sulla decisione di Samsung si susseguono da giorni, ma in queste ore la conferma sembra essere arrivata dalla cancellazione di quel famoso post di Samsung in cui Apple veniva presa in giro per la decisione di non fornire agli utenti un caricatore.

Non è la prima volta che Samsung ci ripensa e corre a cancellare vecchi contenuti. Il colosso aveva deriso Apple per l’addio al jack per le cuffie con iPhone X, salvo poi fare lo stesso poco dopo col Galaxy Note 10. Il post originario fu cancellato prima dell’annuncio di Samsung e se tanto ci dà tanto chi acquisterà i nuovi Samsung Galaxy S21 dovrà fare a meno del caricatore da parete.

Video:LG V50 ThinQ & LG Dual Screen