QR code per la pagina originale

Samsung pronta a lanciare i Galaxy SmartTag

Anche Samsung sta per entrare nel mondo dei tracker bluetooth. Ecco cosa sappiamo dei nuovi Galaxy SmartTag in arrivo tra poche settimane.

,

I tracker bluetooth che ci permettono di sapere sempre dove si trovano i nostri oggetti più preziosi, che si tratti del nostro portafogli o delle chiavi di casa, ma anche dei nostri bagagli quando siamo in giro, esistono ormai da diverso tempo e possono essere acquistati per pochi euro, ma il vero boom di questa tipologia di dispositivi potrebbe arrivare nel corso di questo 2021 grazie a due dei principali colossi tech, Apple e Samsung.

Da mesi si vocifera che Apple stia lavorando ai cosiddetti AirTags, piccolo dispositivi circolari di tracciamento che potranno essere collegati all’ecosistema “Dov’è” di Apple e permetterci di trovare in pochi istanti gli oggetti a cui li abbiamo associati. Samsung, sono rumors di questi giorni, sta facendo altrettanto.

Tile Trova Oggetti

I piccoli tracker di Samsung, ribattezzati Galaxy SmartTag, potrebbero essere annunciati dal colosso coreano tra una manciata di giorni in occasione della presentazione dei nuovi smartphone della serie Galaxy S21.

I Galaxy SmartTag, secondo le indiscrezioni, utilizzeranno la tecnologia Bluetooth per collegarsi ai dispositivi intorno ad essi e restituire al proprietario la loro posizione. Ad alimentarli ci sarà una piccola batteria sostituibile e il collegamento con l’ecosistema di casa Samsung avvera tramite l’app SmartThings.

Stando alle indiscrezioni Samsung non avrebbe introdotto alcuna funzionalità o caratteristica aggiuntiva rispetto a dispositivi simili in circolazione da più di due anni, se non la batteria sostituibile – assente nei primi dispositivi immessi sul mercato e successivamente introdotta tranne per le opzioni più economiche – ma se i leak si riveleranno esatti Samsung avrà il piccolo merito di aver battuto Apple sul tempo.

Video:Homefront: The Revolution – Video Recensione