QR code per la pagina originale

MotoGP 21, primo filmato mostra il gameplay del gioco

Milestone mostra il primo video di gameplay di MotoGP 21, il prossimo capitolo della famosa simulazione di corse su motori.

,

Milestone e Dorna Sports S.L. hanno rilasciato il primo video di gameplay di MotoGP 21, il prossimo capitolo della famosa simulazione su due ruote che arriverà su PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series X|S, Nintendo Switch, PC, Steam ed Epic Games Store a partire dal 22 Aprile 2021. Il titolo proporrà i roster e i circuiti ufficiali della stagione 2021 del mondiale di motociclismo, ma arricchirà l’offerta anche con una modalità che consentirà ai videogamer di rivivere la storia della MotoGP con più di 40 piloti e le loro moto iconiche.

MotoGP 21, futuro del gaming su due ruote?

L’edizione 2021 del gioco presenterà una serie di nuove introduzioni, sia nelle modalità di gioco che nelle meccaniche, tra le quali la nota Long Lap Penalty, una penalità per i piloti che non corrono in modo equo e che consiste nell’aggiunta da parte dei commissari di gara di diversi secondi al giro di coloro che corrono per esempio su un percorso al di fuori della pista o in maniera più lenta del normale. Novità anche sul fronte Modalità Carriera, strutturata in maniera più manageriale, progressiva e strategica, che consentirà ai giocatori di approfondire l’esperienza di gestione, rendendo disponibili alcune nuove feature sia in pista che fuori.

A rendere poi più interessante la sfida, soprattutto una volta scesi in pista, ci penserà il next level di ANNA, la rivoluzionaria AI basata sull’apprendimento automatico, che si ripresenta al pubblico con ulteriori miglioramenti per gareggiare contro avversari più veloci, intelligenti e precisi che mai, rendendo l’esperienza offline uguale a una vera gara. Infine, poiché il 2021 è l’anno delle console di nuova generazione, MotoGP 21 fornirà alcune imperdibili aggiunte.

I giocatori che giocano su PlayStation 5 e Xbox Series X apprezzeranno la risoluzione dinamica fino a 4K, a 60FPS. La qualità complessiva sarà notevolmente migliorata e l’illuminazione potenziata creerà un mondo che trasmetterà anche visivamente tutta la sensazione di una vera corsa. I tempi di caricamento saranno più rapidi e per coloro che non possono vivere senza il brivido della competizione, le gare online vedranno impegnati fino a 22 piloti. Infine, i giocatori PlayStation apprezzeranno la straordinaria funzionalità di PS5 DualSense, inclusi il feedback aptico e i trigger adattivi.

Video:Edge, il nuovo browser di Windows 10