Xiaomi, il 29 marzo presenterà un nuovo Mi MIX pieghevole?

Xiaomi conferma l’evento di lancio per i suoi nuovi prodotti, compresi gli smartphone Mi 11 Pro, Mi 11 Ultra e (a sorpresa) il Mi MIX.

Due giorni fa Xiaomi ha rivelato che il 29 marzo prossimo, nell’ambito di un evento dov’è previsto tra l’altro l’annuncio di due modelli inediti della famiglia Mi 11, ovverosia i top di gamma Mi 11 Pro e Mi 11 Ultra, verrà presentato anche un nuovo Mi MIX, che potrebbe essere pieghevole.

Il produttore cinese ha in tal senso svelato già anche una prima feature presente nello smartphone, attraverso un video teaser della durata di pochi secondi. Stiamo parlando di un obiettivo dotato di una lente liquida, una tecnologia che Xiaomi ha sviluppato e prodotto in casa e che dovrebbe imitare il comportamento dell’occhio umano quando quest’ultimo mette a fuoco gli oggetti a diverse distanze, con il rischio estremamente ridotto di distorsioni ed errori vari.

Secondo i tecnici dell’azienda cinese un’analisi precisa degli oggetti in profondità all’interno di una scena consentirà tra l’altro di ottenere la sfocatura ottica in tempo reale, in modo da poter catturare a pieno la bellezza degli scenari, anche quelli più ricchi.

Xiaomi Mi MIX 4?

In queste ore emergono però delle indiscrezioni su alcune delle specifiche tecniche che dovrebbero essere implementate su questo modello. Innanzitutto Xiaomi potrebbe presentare ben due versioni del modello, uno “classico” e un altro pieghevole. Dal punto di vista delle forme, il device dovrebbe adottare un design infold simile al Huawei Mate X2, con un display esterno da 6,38′.

Il pannello potrebbe essere un QHD+ AMOLED da 120Hz, mentre il cuore pulsante del Mi MIX 4 sarebbe lo Snapdragon 888 con supporto 5G mmWave. Lo smartphone potrebbe inoltre già implementare la funzione Mi Air Charge, che consentirebbe all’utente di ricaricare velocemente il dispositivo attraverso delle onde elettriche diffuse da un’antenna in una stanza. Una tecnologia che il colosso cinese sta sviluppando ormai a tempo.

Insomma, se questi rumor venissero confermati durante la presentazione ufficiale del 29 marzo, Xiaomi potrebbe davvero sbaragliare la concorrenza anche con questo nuovo smartphone top di gamma con specifiche di altissimo livello.

Ti potrebbe interessare