QR code per la pagina originale

Twitter ha provato ad acquistare Clubhouse per 4 miliardi

L'offerta è stata però rispedita al mittente e da allora Twitter non ha ancora rilanciato né avviato alcuna trattativa. Almeno per il momento.

,

Non solo Spaces, la versione di Twitter di Clubhouse. L’azienda proprietaria del noto servizio di notizie e microblogging ha in questi giorni valutato direttamente l’acquisizione dell’app Clubhouse presentando un’offerta di circa 4 miliardi di dollari alla Alpha Exploration Co., proprietaria del social network con chat audio e ad invito lanciato. Lo riporta l’agenzia Bloomberg citando alcune fonti secondo le quali alla fine l’offerta sarebbe stata rispedita al mittente e al momento non ci sarebbero ulteriori trattative in corso.

Twitter Spaces, come funzionerà?

Nel frattempo Twitter continua i test sulla nuova funzione che si chiamerà Twitter Spaces, che arriverà a breve sia su Android che su iOS e sarà libera e aperta a tutti, contrariamente al rivale Clubhouse che al momento funziona solo su dispositivi Apple e a inviti. Una mossa senz’altro strategica da parte di Twitter, che di fatto fornirà agli utenti una soluzione senza restrizioni di sorta, e per giunta remunerativa. Grazie a Twitter Spaces, infatti, creativi e influencer potranno monetizzare sui loro contenuti su uno spazio completamente nuovo.

Il funzionamento di Spaces sarà piuttosto semplice: chiunque potrà partecipare, ascoltare e parlare in uno degli spazi su Twitter, che saranno pubblici come i Tweet. Il che significa che chiunque potrà accedervi. Appariranno automaticamente nella parte superiore della cronologia di ciascun utente, e ogni spazio (l’equivalente delle stanze di Clubhouse) avrà un collegamento che potrà essere condiviso pubblicamente.

In futuro, però, il servizio consentirà di creare anche spazi privati a invito, che si potrà inviare tramite DM, twittando il collegamento alla cronologia principale o copiando direttamente il collegamento dell’invito per poi inviarlo. Per tutte le informazioni vi rimandiamo alla FAQ ufficiale presente a questo indirizzo.

Video:Samsung Dex: il Galaxy Note8 diventa computer