QR code per la pagina originale

SpaceX, oggi decolla la Crew-2 NASA con 4 astronauti a bordo

La missione operativa Crew-2 della NASA porterà per la seconda volta un equipaggio sulla Stazione Spaziale Internazionale. Link alla diretta.

,

La NASA ha dato il via libera per il lancio della missione Crew-2 di oggi, dopo il rinvio di ieri dovuto alle previsioni meteo avverse che hanno quindi portato alla decisione di posticipare il tutto di circa 24 ore. Alle 11.49, ora italiana, dal Launch Complex 39A del Kennedy Space Center della NASA, in Florida, inizierà quindi il conto alla rovescia per l’operazione che porterà la capsula con a bordo quattro astronauti sulla Stazione Spaziale Internazionale, nell’ambito della missione operativa Crew-2 con SpaceX.

SpaceX e NASA

Si tratta della seconda missione di questo tipo per l’Agenzia Spaziale statunitense, che per l’occasione, come vi avevamo anticipato giorni fa, si appoggerà a una navicella Crew Dragon di SpaceX, alimentata da un Falcon 9. Questa, infatti, sarà la seconda volta in assoluto che degli astronauti voleranno a bordo di un veicolo spaziale di SpaceX, sempre nell’ambito del programma Commercial Crew, attraverso il quale la NASA sta lavorando con gli operatori di lancio di società private americane, per avviare e mantenere un sistema di trasporto sicuro, affidabile ed economico da e per la Stazione Spaziale Internazionale dagli Stati Uniti. attraverso una partnership con l’industria privata americana.

Questa partnership sta cambiando l’arco della storia del volo spaziale umano, aprendo l’accesso all’orbita terrestre bassa e alla Stazione Spaziale Internazionale a più persone, più scienza e più opportunità commerciali. La stazione spaziale rimane il trampolino di lancio per il prossimo grande balzo della NASA nell’esplorazione spaziale, comprese le future missioni sulla Luna e, infine, su Marte. Fino a poco tempo fa, tutti i trasporti da e per la Stazione Spaziale Internazionale venivano effettuati attraverso una partnership con l’agenzia spaziale russa Roscosmos, che trasporta equipaggi grazie al suo spacecraft Soyuz.

Tornando al volo Crew-2, la capsula trasporterà gli astronauti della NASA Shane Kimbrough e Megan McArthur – che fungeranno rispettivamente da comandante e pilota della navicella spaziale della missione – insieme all’astronauta della JAXA (Japan Aerospace Exploration Agency) Akihiko Hoshid e all’astronauta dell’ESA (Agenzia spaziale europea) Thomas Pesquet, che serviranno come specialisti di missione alla stazione spaziale per una missione scientifica di sei mesi. Sia il lancio che le intere fasi di attracco potranno essere seguite in diretta su NASA Live TV, tramite l’applicazione della NASA o sul sito web della stessa Agenzia Spaziale americana.

Video:ASUS ZenBook 3 Deluxe sfida MacBook Pro