Yamaha presenta il campionato inaugurale eSX eSport

Le iscrizioni online sono aperte: in palio una Yamaha Wolverine RMAX4 1000 LE. Il torneo si svolgerà in Monster Energy Supercross – TOV4.

Parliamo di

Durante il Round 16 del Monster Energy AMA Supercross dello scorso fine settimana, una stagione del Campionato del mondo FIM, è stato annunciato il lancio del campionato eSX eSport presentato da Yamaha. La registrazione è ora aperta su Battlefy.com/eSX e le gare inizieranno venerdì 7 maggio con le qualificazioni per le prove a tempo.

eSX eSport Championship

L’eSX eSport Championship si svolgerà in Monster Energy Supercross – The Official Videogame 4 e si comporrà di tre fasi di competizione che iniziano con le qualificazioni della prova a tempo il 7 maggio, seguite dalle manche testa a testa e dalle finali eSX. Le gare si svolgeranno su PlayStation 5, https://www.webnews.it/speciale/ps4/
, Xbox Series X|S, Xbox One e Windows PC/STEAM.

Tutti i giocatori registrati riceveranno un codice identificativo univoco, che riscatteranno nel gioco per sbloccare le prove a tempo eSX e un’edizione speciale della livrea della moto Yamaha eSX in-game.

I 12 piloti più veloci di ogni piattaforma proseguiranno con le Heat Races. La singola prova a tempo più veloce verrà registrata e inserita nella classifica e non ci sono limiti al numero di volte in cui gli utenti possono tentare di qualificarsi. I giocatori avranno anche la possibilità di vedere l’andamento delle loro gare rispetto ad altri giocatori in tempo reale scegliendo “Race against ghost riders” selezionando i migliori piloti nella classifica, mettendoli a confronto con una versione trasparente del pilota selezionato.

Ogni console avrà tre gare separate: la prima determinerà il seeding e la posizione sul gate, e il posizionamento iniziale sarà basato sulla posizione generale in classifica. La seconda determinerà chi sarà la prima persona a guadagnarsi le finali con il primo posto. Per tutti gli altri 11 piloti, ci sarà invece una qualificazione Last Chance con il vincitore che si assicurerà il 2 ° e ultimo posto per la sua piattaforma per competere nelle finali.

Le finali eSX riuniranno tutte le piattaforme e saranno composte dai primi 10 piloti che si affronteranno per determinare il vero campione eSX. Ci saranno due gare in questa fase, la prima gara determinerà il seeding e la posizione sul gate, il posizionamento iniziale per questa gara sarà basato sulla posizione generale in classifica. La seconda gara è per i migliori e il vincitore sarà incoronato Campione eSX, ricevendo a casa un grande premio: una nuovissima Yamaha Wolverine RMAX4 1000 LE.

Ti potrebbe interessare