Mobile World Congress 2021: la data e i grandi assenti

Ecco quando si terrà il Mobile World Congress 2021 e le società che hanno deciso di saltare l’edizione di quest’anno.

Parliamo di

Il Mobile World Congress 2021, vale a dire l’edizione di quest’anno di una delle kermesse più importanti dedicate al mondo degli smartphone, si terrà dal 28 giugno al 1 luglio. A quanto pare, tuttavia, a causa della pandemia che ancora crea disagi, non si prospetta un evento decisamente ricco. C’è, infatti, chi ha pensato di “dare buca” quest’anno, lasciando a bocca asciutta i numerosi appassionati di tecnologia mobile. Ecco dunque chi saranno i grandi assenti dell’edizione del 2021, e i motivi per cui hanno deciso di saltare l’evento.

Di recente, è emerso che Samsung non sarà presente fisicamente alla kermesse di Barcellona. Il motivo dietro tale scelta è da ricercarsi in questioni ovviamente legate alla salute e alla sicurezza dei dipendenti, che la società non vuole mettere a rischio di contagio in un periodo in cui l’epidemia da nuovo coronavirus non può essere ancora sottovalutata. Ciò non significa che Samsung salterà a piè pari l’appuntamento: presenzierà lo stesso, ma in forma digitale. Tuttavia non è chiaro quali saranno gli annunci, anche perché secondo molti l’azienda coreana potrebbe vedere il Mobile World Congress 2021 come un palcoscenico “secondario” quest’anno.

Oltre a Samsung, anche Google ha deciso di non essere presente all’evento. Ciò non lascia presagire nulla di buono, perché il fatto che realtà di tali dimensioni abbiano percorso questa strada potrebbe spingere anche altri a fare lo stesso. Di seguito è possibile dare un’occhiata a tutte le società che hanno finora deciso di essere assenti all’evento:

  • Ericsson
  • Google
  • Sony Mobile
  • Nokia
  • Samsung
  • Lenovo
  • LG

Certo è che si tratta di un kermesse di spicco per il mercato mobile, quindi sarà comunque interessante seguire da vicino le novità che verranno presentate per l’occasione.

 

Ti potrebbe interessare